Loading...

Crema diplomatica: la preparazione

La crema diplomatica è un dolce sfizioso, ma raffinato che possiamo ritrovare in moltissime ricette.

Possiamo ritrovarla nella millefoglie, nei bignè, nella torta diplomatica e in moltissimi altri dessert.

Nasce dall’unione di panna montata e crema pasticcera e può essere utilizzata per fare fantastici dolci al cucchiaio, impreziosendola con dei frutti di bosco o, per i più golosi, con una crema al cioccolato e biscotti al cacao.

Possiamo quindi utilizzarla in mille modi diversi, ma il metodo di preparazione è unico ed è anche molto semplice.

Quindi senza perderci in chiacchiere, andiamo a scoprire come preparare questa semplice ma preziosa crema.

Ingredienti

Per preparare la crema diplomatica, avremo bisgno dei seguenti ingredienti:

  • 300g di panna fresca liquida;
  • tuorli;
  • 15g di amido di mais;
  • Mezzo baccello di vaniglia;
  • 200g di latte intero;
  • 40g di zucchero;
  • 7g di gelatina in fogli.

Preparazione

Iniziamo con il mettere a raffreddare in frigorifero una ciotola che ci servirà in seguito.

Prendiamo un altro contenitore e mettiamoci acqua fredda e gelatina in ammollo.

Cominciamo a preparare la crema pasticcera, mettendo in un tegame il latte, i semi di vaniglia e portando il tutto a bollore.

In un altro pentolino versiamo i tuorli, l’amido di mais, lo zucchero e mescoliamo con l’aiuto di una frusta.

Una volta che il latte avrà raggiunto il bollore, spegniamo il fuoco e versiamone 1/3 nel pentolino contenente i tuorli.

Mescoliamo e continuiamo a versare il latte, lavorando sempre con la frusta.

Accendiamo nuovamente il fuoco e continuiamo a mescolare finchè la crema non diventerà densa.

Passati alcuni minuti, leviamo il tegame dal fuoco e continuiamo a mescolare con forza, in modo da donare lucentezza alla nostra crema.

Riprendiamo quindi la ciotola che avevamo messo a raffreddare in frigo e versiamoci la crema pasticcera all’interno.

Aggiungiamo i fogli di gelatina, dopo averli scolati, e mescoliamo con energia per creare un composto omogeneo che dovrà essere trasferito in frigo una volta che si sarà raffreddato.

Montiamo quindi la panna unendo lo zucchero a velo alla panna liquida e lavorando il composto con una frusta elettrica. Attenzione, però, a non esagerare con la montatura.

Riprendiamo la crema pasticcera dal frigorifero e aggiungiamola in 3 volte, mischiando il composto con energia.

Coprite la ciotola con della pellicola e mettete la crema diplomatica ormai pronta in frigorifero.

Quando vorrete servirla, basterà trasferirla in un contenitore e condirla a vostro piacimento.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons