Loading...

Crostata con castagne e cioccolato: la ricetta

Se siete amanti dell’autunno, allora adorerete follemente anche le castagne.

Si possono preparare in tantissimi modi diversi: al forno, bollite, in padella e molto altro.

Sono anche ottime come condimento di moltissimi dolci autunnali, proprio come quello che vi proponiamo oggi.

La crostata di castagne e cioccolato è una torta molto golosa che conquisterà ogni palato, grazie al contrasto particolare fra questi due ingredienti.

Andiamo quindi a scoprire quali sono gli ingredienti che ci serviranno per preparare questa ottima crostata.

Ingredienti

Per la ricetta di oggi, avremo bisogno di:

  • 380g di farina;
  • uova di media grandezza;
  • 90g di burro;
  • 190g di zucchero di canna;
  • 0.5 kg di castagne;
  • 160g di latte di riso;
  • 135g di cioccolato fondente;
  • 60g di ricotta;
  • Zucchero a velo q.b.;
  • Sale fino q.b.

Preparazione

Cominciamo la preparazione di questo dolce munendoci di una planetaria.

In caso non avessimo a disposizione questo elettrodomestico, possiamo tranquillamente procedere lavorando l’impasto a mano.

Versiamo nella ciotola della planetaria 150g di zucchero di canna, un pizzico di sale e il burro tagliato a cubetti.

Azioniamo la planetaria e lasciamo lavorare per qualche minuto.

Rompiamo quindi le uova ed aggiungiamole alla ciotola, lasciando andare le lame della planetaria.

Continuiamo aggiungendo gradualmente la farina e poi lasciamo mescolare il tutto per un paio di minuti, finchè non noteremo che il composto sarà privo di grumi.

Una volta spenta la planetaria, mettiamo la massa su un tagliere e impastiamo con le mani per poi donarle una forma circolare.

Munendoci di pellicola trasparente, avvolgiamo il panetto e lasciamolo riposare per una mezz’ora dentro al frigorifero.

Nel frattempo dedichiamoci al protagonista del nostro dolce: le castagne.

Per facilitarci in seguito la rimozione della buccia, pratichiamo un taglio sulla pancia di ogni castagna e mettiamole all’interno di una pentola piena d’acqua.

Aspettiamo che l’acqua arrivi a bollore e, una volta arrivata ai 100°C, aspettiamo una ventina di minuti per la cottura.

Una volta trascorso questo lasso di tempo, spegnamo il fuoco e scoliamo il contenuto del tegame.

Ora non ci resta che sbucciare le nostre castagne a mano o, se lo abbiamo, con un mixer.

Una volta rimossa totalmente la buccia da ogni castagna, riduciamole a pezzettini piccolissimi con l’aiuto di un coltello.

Analogamente alle castagne, prendiamo il cioccolato fondente e tritiamolo finemente.

Mettiamo a scaldare un piccolo tegame sul fuoco e versiamo al suo inteno zucchero e latte.

Aspettiamo che arrivi a bollore e, una volta raggiunti i 100°C, aggiungiamo le castagne, il cioccolato e la ricotta dopo aver rimosso la pentola dal fuoco.

Mescoliamo con energia fino ad ottenere un composto omogeneo per poi lasciar riposare il tutto all’interno del frigo.

Riprendiamo quindi l’impasto creato in precedenza e stendiamolo con un mattarello; ricaviamo successivamente due cerchi leggermente più grandi della tortiera che utilizzeremo.

Stendiamo quindi il primo disco andando a ricoprire totalmente la superficie dello stampo, versiamo all’interno la crema di castagne e ricopriamo il tutto con il secondo disco di impasto.

Inforniamo il tutto a 180°C per una quarantina di minuti a forno statico.

Trascorso questo lasso di tempo, estraiamo la torta dal forno, lasciamola riposare e, dopo un’abbontante spolverata di zucchero a velo, serviamola a tavola.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons