Loading...

Dessert con il Marsala: 2 idee deliziose

Il marsala è un vino liquoroso prodotto nell’omonima città siciliana. Esistono diverse tipologie di marsala che variano in base al tipo di uva utilizzata o al quantitativo di zucchero aggiunto alla bevanda.

Questo liquore è molto utilizzato in cucina, soprattutto per la preparazione di dolci. Il tiramisù ne è un classico esempio, oltre alla crema allo zabaione a base di tuorlo, zucchero e ovviamente un bicchiere di marsala.

Oggi vi offriremo 2 idee velocissime per preparare dei dolcetti a base di marsala, indicati per i più grandi, ma anche per i bambini. Vediamole insieme!

1. Mini ciambelle al profumo di marsala

Ingredienti per circa 20 ciambelline

  • 400 g di farina;
  • 180 g di zucchero;
  • 160 ml di marsala secco;
  • 150 ml di olio di semi di girasole;
  • 1 bustina di lievito;
  • Zucchero semolato q.b. per la copertura.

Procedimento

Setacciate la farina e il lievito e disponete le due polveri a fontana. Al centro versate il marsala e l’olio. Impastate per bene fino a ottenere un panetto liscio. Ricavate tanti vermicelli dall’impasto del diametro di 1 cm e della lunghezza di circa 15 cm. Congiungete le estremità per formare un anello.

Ripetete lo stesso procedimento fino a esaurimento dell’impasto. Passate le ciambelline nello zucchero – che avrete messo in un piatto – e disponetele su una teglia rivestita di carta forno, mantenendo una certa distanza tra di loro. Cuocete a 180° per 15-20 minuti fino a doratura.

2. Crema zabaione nocciole e cacao

Ingredienti per 8 persone

  • 8 tuorli freschi;
  • 280 g di zucchero;
  • 200 ml d marsala fine;
  • Granella si nocciole q.b.;
  • Cacao amaro q.b.

Procedimento

In un pentolino sbattete con una frusta a mano lo zucchero assieme ai tuorli fino a ottenere un composto spumoso. Aggiungete il marsala poco a poco e continuate a sbattere gli ingredienti. Cuocete la crema a bagnomaria, mettendo il pentolino in una pentola più grande riempita di acqua calda.

Mi raccomando, l’acqua non deve bollire, altrimenti brucerà la crema allo zabaione. Continuate a mescolare il composto con le fruste fino a quando non si sarà leggermente solidificato.

Trasferite il tutto in coppette e lasciate solidificare leggermente la crema. Completate il dessert con granella di nocciole e una spolverata di cacao amaro. Potete conservarlo in frigo coperto con pellicola e servirlo successivamente.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons