Loading...

Gelato con sciroppo di riso: la ricetta

Le origini del gelato sono molto antiche. Con certezza si sa solo che è un prodotto tutto italiano che è stato poi esportato in tutto il mondo e riadattato alle culture mantenendo, però, sempre gli ingredienti base, ossia latte, panna e zucchero.

Molto più spesso si cerca di produrre in casa il gelato, prendendo spunto da quello della gelateria, grazie agli ingredienti facili da trovare e alla disponibilità sul mercato delle gelatiere, strumenti molto utili per creare i nostri gusti preferiti.

Come abbiamo detto, uno degli ingredienti principali è lo zucchero classico, quello bianco semolato che tutti conosciamo, ma vi sono alternative per avere un gelato più naturale, meno pesante e più sano.

La ricetta che ti proponiamo oggi prevede l’utilizzo dello sciroppo di riso, un dolcificante naturale. Puoi preparare questo gelato anche se non possiedi una gelatiera.

Ingredienti

  • 250 ml di latte intero fresco;
  • 300 gr. di sciroppo di riso;
  • 50 gr. di burro;
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 500 gr. di panna fresca da montare.

Procedimento

Iniziamo a preparare la base della ricetta, ossia il latte condensato: versa in un pentolino il latte intero, in cui andremo a sciogliere lo sciroppo di riso, unisci il burro e porta ad ebollizione mescolando per circa 15 minuti; quando si raffredderà, avrà la giusta consistenza.

Una volta che il latte condensato sarà ben freddo e cremoso, unisci il cucchiaio di estratto di vaniglia e mescola bene. In seguito monta a neve ferma la panna fredda, aiutandoti con le fruste elettriche.

Unisci lentamente i due composti, mescolando con un movimento delicato e costante per non far smontare la panna, e trasferisci in un contenitore con chiusura ermetica; se desideri unire altri ingredienti, aggiungili prima di trasferire il gelato nel contenitore.

Ora non rimane che chiudere il contenitore e metterlo nel freezer per 4 ore circa, il tempo per far congelare il gelato mantenendolo comunque cremoso; ricorda di togliere il contenitore dal frigo qualche minuto prima di servirlo.

Componi le tue coppe di gelato e decorale secondo i tuoi gusti, unendo topping, frutta fresca, del cioccolato fuso o a scaglie, granella di frutta secca, o gustandolo al naturale.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons