Loading...

Albicocche ricoperte al cioccolato: la ricetta

albicocca cioccolatoLe albicocche ricoperte di cioccolato sono dei piccoli dolcetti gustosissimi dal sapore fresco ed originale preparati soprattutto durante le festività natalizie, quando è più facile reperire la frutta secca.

Se volete prepararle, essiccando voi stesse le albicocche durante il periodo di maturazione, potete farlo facilmente lavando per bene le albicocche per poi asciugarle perfettamente. Tagliarle a metà e togliere il nocciolo. A questo punto disporle sulla griglia e lasciarle in forno a bassissima temperatura per almeno 10 ore. Prima di tirarle fuori è bene controllare che siano disidratate perfettamente.

Per abbattere i consumi dovuti dovuti ai lunghi tempi di essiccazione, potreste sfruttare la luce del sole soprattutto in estate, quando le condizioni climatiche permettono che la frutta sia disidratata perfettamente in pochi giorni.

In questa ricetta ho usato il cioccolato fondente perché trovo che sia più in armonia con il sapore più zuccherino della frutta ma, se preferite un sapore più dolce, potete usare il cioccolato al latte bianco o scuro.

Ecco la ricetta da fare in forno.

Ingredienti

  • 250 g di albicocche secche;
  • 130 g di cioccolato fondente;
  • 120 g di mandorle.

Preparazione

Iniziamo la preparazione tostando le mandorle per privarle completamente della pellicina scura. Foderare con della carta forno una teglia molto larga e adagiarci sopra le mandorle. Lasciatele in forno per 5 minuti a 180°, poi giratele con la mano in modo da far tostare anche l’altro lato. Lasciate in forno ancora 5 minuti, poi cacciatele e togliete la buccia che li ricopre prima che si raffreddino completamente.

Inserite una mandorla all’interno delle albicocche, poi poggiatele su un piatto. E’ il momento di sciogliere il cioccolato a bagnomaria mescolandolo continuamente, in modo da agevolare la fusione. Prendete una albicocca e immergetene la metà nel cioccolato fuso, poi adagiatela su una griglia per farla raffreddare. Procedete in questo modo fino alla fine della frutta.

Potete conservarle dentro un contenitore di latta o di ceramica chiusi ermeticamente e riporle in un luogo fresco e asciutto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons