Loading...

Aroma al rum: va bene per la crostata?

L’aroma al rum è la versione meno intensa e decisa del rum classico. È una miscela di ingredienti che riproduce quasi fedelmente il profumo e il gusto del liquore.

Pare sia un’ottima alternativa per aromatizzare torte, biscotti e creme. Essendo molto concentrata, bastano poche gocce per rendere ogni dolce davvero gustoso! Si sposa molto bene anche con la fragranza della pasta frolla.

Per questo, vogliamo proporvi la ricetta di una crostata aromatizzata al rum che lascerà a bocca aperta i vostri commensali!

Crostata con frolla al rum e crema di ricotta e cioccolato

Ingredienti per la frolla

  • 300 g di farina;
  • 150 g di burro;
  • 110 g di zucchero semolato;
  • 1 uovo;
  • 3 g di lievito per dolci;
  • Scorza di 1 arancia grattugiata;
  • Mezza fiala di aroma al rum.

Ingredienti per la crema

  • 1 uovo;
  • 250 g di ricotta di pecora;
  • 130 g di zucchero semolato;
  • 50 g di scaglie o gocce di cioccolato fondente;
  • Scorza di 1 arancia grattugiata.

Procedimento

Iniziate con la pasta frolla. Sciogliete il burro a bagnomaria e lasciate raffreddare per una decina di minuti.

In una ciotola, lavorate l’uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete poco a poco, il burro fuso, sempre continuando a mescolare con le fruste elettriche. Passate poi alla scorza d’arancia e all’aroma al rum.

Aggiungete la farina e il lievito e amalgamate energicamente fino ad ottenere un composto compatto. A questo punto, trasferitelo su di un piano infarinato e lavoratelo qualche minuto fino a creare un panetto.

Avvolgete il pannetto con della pellicola e lasciate riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Passate alla crema. In una ciotola, unite la ricotta sgocciolata, lo zucchero e la scorza d’arancia. Montate il tutto fino ad eliminare tutti i grumi.

Aggiungete l’uovo e continuate a mescolare per 1 minuto finché il composto non risulta liscio e cremoso. Aggiungete le gocce di cioccolato e riponete la crema in frigo. Riprendete la frolla.

Stendetela con un mattarello ad uno spessore di 3/4 mm in una teglia da crostata. Eliminate l’eccesso e versate la crema in modo uniforme. Con gli avanzi di frolla, create delle strisce che andrete ad adagiare sulla superficie, creando degli incroci.

Cuocete in forno a 180° per 30 minuti e lasciatela raffreddare completamente prima di servire!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons