Loading...

Bavarese al mandarino, la più buona da fare a casa

ricetta bavarese al mandarino

Oggi vediamo insieme la ricetta di un dessert che, oltre a essere gustoso e sano, contiene uno degli ingredienti portafortuna delle feste italiane, il mandarino.

La bavarese al mandarino potrebbe essere dunque non solo un’ottimo dolce per una serata importante, ma anche quello che chiuderà le vostre prossime feste di capodanno o di Natale.

Ecco tutto ciò che vi occorre sapere per preparare al meglio un delizioso bavarese al mandarino, dolce perfetto per salutare l’anno vecchio e festeggiare l’arrivo di quello nuovo.

La ricetta

Ingredienti (per 4 persone)

  • 4-6 mandarini
  • 250 ml di latte
  • 100 ml di panna da montare
  • 150 g di zucchero semolato
  • 3 tuorli d’uovo
  • 3 fogli di colla di pesce

La quantità di mandarini dipende sia dalla dimensione dei frutti sia da quanto volete che sia intenso il sapore di mandarino del vostro bavarese.

Procedimento

Cominciate la realizzazione del dolce lasciando in ammollo in acqua fredda – per circa 10 minuti – i fogli di colla di pesce, così che si ammorbidiscano.

Intanto, versate il latte in un pentolino e fatelo scaldare a fuoco dolce, facendo – però – attenzione a non portarlo a bollore.

Ponete i tuorli d’uovo in una ciotola e, dopo avervi aggiunto lo zucchero, sbatteteli con una frusta a mano fino a quando non avrete ottenuto un composto spumoso e piuttosto chiaro.

Unite a tuorli e zucchero il latte che avete appena fatto scaldare e continuate a lavorare il tutto con la frusta a mano, in modo da evitare la formazione di grumi ed ottenere, quindi, una crema omogenea.

Alla crema aggiungete anche i fogli di gelatina – tolti dall’acqua e strizzati – e sbattete ancora il tutto. Poi, lasciate raffreddare (per velocizzare il processo di raffreddamento potete immergere la casseruola in una bacinella contenente acqua e ghiaccio).

Tirate fuori dal frigorifero la panna, versatela in un recipiente dai bordi alti e montatela fin quando non sarà ben soda. Quindi, aggiungete anch’essa al composto – ormai freddo – incorporandola delicatamente con l’aiuto di una spatola, per evitare che si smonti.

Spremete tre o quattro mandarini per estrarne il succo. Filtrate quest’ultimo con un colino e, poi, unitelo a tutti gli altri ingredienti.

Date un’ultima mescolata al tutto, così che anche il succo di mandarino si distribuisca in modo omogeneo. Adesso il composto del bavarese è pronto per essere trasferito nello stampo e lasciato rassodare.

Prendete un stampo da budino (oppure quattro stampini monoporzione) e bagnatene leggermente la superficie interna. Questo vi aiuterà a sformare il bavarese (o i quattro piccoli bavaresi) senza troppa difficoltà.

Quindi, versate il composto cremoso all’interno dello stampo grande oppure distribuitelo – il più equamente possibile – nei quattro stampini.

Dopo averne livellato la superficie con una spatola o con il dorso di un cucchiaio, trasferite il dolce in frigorifero e lasciatelo riposare per almeno 2 ore, cosicché – raffreddandosi – si addensi fino a raggiungere la giusta consistenza.

Nel frattempo, pelate a vivo il mandarino (o i mandarini) che avete tenuto da parte.

Al momento di servire il vostro bavarese, non avrete che da sformarlo su un bel piatto da portata (o su piattini da dolce, nel caso abbiate realizzato bavaresi monoporzione) e decorarlo con gli spicchi di mandarino. Se il dolce faticasse ad uscire dallo stampo, potete inserire la lama di un coltello – prima bagnata – tra le pareti dello stampo stesso ed il bavarese e, quindi, farla scorrere lungo tutto il perimetro del dolce.

Fatto ciò, il bavarese al mandarino è pronto per essere portato in tavola e gustato.

Qualche consiglio sulla guarnizione…

Se volete rendere il dessert ancora più invitante, potete aggiungere agli spicchietti di mandarino (o usare al loro posto) altri elementi decorativi.

Un’idea semplice ma d’effetto è quella di aggiungere sulla superficie del dolce della granella di mandorle o di nocciole oppure una spolverata di zucchero a velo o – se amate le spezie – di cannella.

Siete piuttosto abili nel realizzare decorazioni con il cioccolato? In questo caso potreste guarnire il bavarese con foglioline di cioccolato sparse qua e là.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons