Loading...

Castagnole di Carnevale: la ricetta completa

castagnoleNon è Carnevale se non si assaggiano le castagnole fritte tipiche di questo periodo. Ottime e succulente, le castagnole sono ovunque: nei panifici, nelle pasticcerie, nei negozi di generi alimentari, nei bar.  Basta girarsi intorno per vedere castagnole dappertutto.

Se volete prepararle a casa e allietare il palato dei vostri familiari con qualcosa di eccezionale, allora preparate le castagnole fritte ripiene di crema e vedrete che finiranno in un battibaleno. In aggiunta, la versione che prepareremo sarà sicuramente più genuina di quelle che possiamo comprare in giro.

Ingredienti

  • 4 uova;
  • 500 g di farina;
  • 150 g di zucchero;
  • La buccia di 1 limone;
  • 100 g di burro;
  • 1 l di olio di semi di girasole;
  • Zucchero a velo per decorare.

Per la crema

  • 500 ml di latte;
  • 4 uova;
  • 120 g di zucchero;
  • La scorza di limone non trattato;
  • 50 g di farina.

Preparazione

Cominciamo a preparare le castagnole cominciando dalla crema. Versare il latte in un pentolino e metterlo sul fornello a riscaldare insieme alla buccia del limone. Spegnete la fiamma quando sarà caldo, ma non bollente.

In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero. Aggiungete la farina sempre continuando a mescolare. Fate attenzione che non si formino grumi. Ora versate a filo il latte, sempre continuando a mescolare.

Versate il composto in un pentolino e accendete il fornello. Continuando a girare con la frusta, lasciate che la crema si addensi. Appena pronta, togliete la buccia del limone e fatela raffreddare.

Preparate l’impasto. In una ciotola versate le uova e lo zucchero. Mescolate con una frusta elettrica. Aggiungete la farina e amalgamate ancora. Grattugiate la scorza del limone e unitela agli altri ingredienti. Aggiungete infine il latte sempre mescolando.

Versate l’olio in una pentola larga e fatelo riscaldare. Prendete un pezzo di impasto e formate una pallina grande come una noce. Appena l’olio è a temperatura, buttate dentro le palline di impasto che avrete formato.

Lasciatele dorate dappertutto poi recuperatele con una schiumarola e mettetele a scolare in un piatto ricoperto di carta assorbente. Riempite di crema una siringa per dolci e, facendo un piccolo foro nella pallina fritta, riempitela di crema pasticcera.

Spolverate con zucchero a velo e servite ai vostri ospiti. Buon appetito!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons