Loading...

Che cos’è il pekmez e come si usa?

pekmezIl pekmez è uno dei prodotti più famosi della cucina turca, e vi sarà sicuramente capitato di provarlo se vi è stata mai servita una colazione tradizionale turca. 

Si tratta di un prodotto che ha anche una discreta diffusione nel mondo arabo, con il nome di dibs, e che da qualche tempo si può trovare anche molto facilmente nel nostro paese.

Se avete trovato una confezione di pekmez nel vostro negozio di cibi etnici e non sapete come usarlo, siete nel posto giusto. Vi daremo qualche idea, sia tradizionale che più innovativa, per utilizzare questo straordinario ingrediente.

Di cosa è fatto il pekmez?

Si tratta di una riduzione di frutta piuttosto concentrata. Si utilizza in genere l’uva, di qualità piuttosto zuccherina, che in una cottura lenta e costante finisce per ritirarsi e ottenere quel colore scuro tipico del pekmez.

Se ne preparano in realtà anche altri tipi, utilizzando altra frutta, anche se la qualità che più frequentemente troverete in commercio è quella derivata dall’uva.

Qualche idea per utilizzarlo

Pekmez e tahin

Una vera bomba della colazione turca. Si prende semplicemente un piccolo piattino di tahin (o tahina) e vi si aggiunge un cucchiaino di pekmez. Si mescola e si ottiene una pasta dal sapore davvero interessante. Salata e dolce al tempo stesso, questa pasta fa parte della tradizione sia della Turchia dell’est che della Siria.

Nei dolci da forno

Il pekmez può essere utilizzato nei dolci, anche in rimpiazzo delle molasse di scuola americana. Il pekmez aiuta ad ottenere naturalmente un colore più scuro per le nostre preparazioni e anche a conferire un gusto dolce piuttosto deciso.

Da solo

Si, i veri appassionati di pekmez lo mangiano al cucchiaio, anche se forse abituarsi ad una cosa così dolce richiede qualche settimana di allenamento. Si tratta comunque però di un sapore dolce piuttosto interessante, che andrebbe provato da tutti gli appassionati di dolci.

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons