Loading...

Chiffon cake: la ricetta

chiffon cake la ricettaSe amate i dolci semplici, allora non vi resta che seguire questa ricetta e realizzare la chiffon cake, un dolce così soffice da sembrare quasi irreale.

Paragonato al ciambellone nostrano, la chiffon cake è realizzata con ingredienti semplici che danno vita ad un dolce estremamente delicato e sicuramente molto più spumoso.

Nella ricetta che segue spiegheremo passo passo i passaggi da compiere per ottenere una chiffon cake perfetta, prestando attenzione a pochi e semplici accorgimenti.

Ingredienti

  • 350 g di farina;
  • 6 uova;
  • 1/2 bicchiere di latte;
  • 1 bustina di lievito in polvere;
  • 300 g di zucchero;
  • 1/2 bicchiere di acqua;
  • 10 g di cremor tartaro;
  • 1 pizzico di sale;
  • La scorza di 1/2 limone;
  • 1 bustina di vanillina;
  • Zucchero a velo.

Preparazione

Separiamo i tuorli dagli albumi e teniamoli in due ciotole differenti. Setacciamo anche la farina con il lievito e teniamoli da parte. Uniamo lo zucchero e il pizzico di sale e mescoliamo. Aggiungiamo l’acqua e l’olio di semi ai tuorli e iniziamo a lavorarli aiutandoci con una frusta elettrica. Aggiungiamo anche la scorza del limone grattugiata e la vanillina e continuiamo a lavorare l’impasto almeno per 10 minuti.

Iniziamo ora ad incorporare il composto di farina continuando sempre a mescolare fino a quando non avremo ottenuto un impasto morbido e liscio. Sciacquiamo accuratamente le fruste e asciughiamole perfettamente. Iniziamo a montare gli albumi per qualche minuto poi aggiungiamo il cremor tartaro e continuiamo la lavorazione fino a quando gli albumi non saranno diventati ben fermi e solidi.

A questo punto aggiungiamoli delicatamente al resto degli ingredienti compiendo movimenti lenti dal basso verso l’alto. Per fare questo è meglio utilizzare una spatola per dolci. Ora che l’impasto è pronto possiamo trasferirlo su uno stampo imburrato e infarinato alto almeno 10 centimetri.

Possiamo infornare la torta e lasciarla cuocere per 45/50 minuti a 160° nel forno già preriscaldato. Una volta cotta, possiamo sfornarla e lasciarla completamente raffreddare prima di toglierla dallo stampo. Spolveriamola con dello zucchero a velo ed è pronta.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons