Loading...

Cioccolato e fichi: tre idee gustose

Cioccolato e fichi tre idee gustoseQuando si parla di cioccolato e fichi, la prima cosa che viene in mente ai meridionali, sono i fichi natalizi ripieni di frutta secca e ricoperti di cioccolato.

Sono piccole delizie che sulla tavola di Natale, almeno in molti paesi del Sud Italia, non possono mancare. Ma l’abbinamento cioccolato e fichi si presta a molte altre ricette come crostate, dolci e biscotti.

Ecco tre nostre idee per preparare gustose leccornie sfruttando l’abbinamento cioccolato e fichi.

Fichi al cioccolato

Ci sono diverse varianti di questa ricetta. In Calabria, per esempio, i fichi ricoperti di cioccolato si preparano con mandorle o noci e liquore a scelta fra rum o sambuca. La versione dedicata ai bambini, non prevede l’uso di liquore.

Ingredienti

  • Fichi secchi: 600 grammi
  • Mandorle o noci: 150 grammi
  • Chiodi di garofano: due
  • Cioccolato fondente: 100 grammi
  • 50 g di zucchero
  • Cannella e acqua q.b.

Preparazione

Pulire le noci e tritare grossolanamente i gherigli. Se decidete di usare le mandorle, ricordate che vanno prima private della pellicina esterna e poi si tostano velocemente nel forno a 180 gradi. Pestate in un mortaio i chiodi garofano.

Togliete il picciolo dai fichi secchi e divideteli a metà. Aprite i fichi e riempiteli con frutta secca e polvere di chiodi di garofano. Alcuni aggiungono pezzetti di cedro, ma la ricetta tradizionale non li prevede. Richiudete i fichi schiacciandoli bene con le dita.

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato con la cannella. Quando il cioccolato sarà fuso, immergetevi dentro i fichi. Lasciate raffreddare e rotolateli nello zucchero.

Variante al rum

In questa variante i fichi non necessariamente devono essere imbottiti. La preparazione dei fichi al cioccolato e Rum e molto semplice. Il vantaggio di queste praline a base di fichi, è che si possono conservare per lungo tempo.

Ingredienti

  • Fichi secchi: 15
  • Rum: un bicchiere
  • Cioccolato fondente: 300 grammi
  • Burro: 50 grammi

Procedimento

Mettete i fichi secchi in una capiente ciotola e ricoprite con Rum di prima qualità. Lasciate macerare per almeno dodici ore in frigorifero. Trascorso il tempo necessario, asciugate molto bene i fichi aiutandovi con la carta da cucina.

Intanto mettete a sciogliere a bagnomaria il cioccolato e, quando sarà quasi completamente fuso, aggiungete il burro. Prendete i fichi uno per volta e immergeteli nel cioccolato. Adagiate i fichi ricoperti di cioccolato su un foglio di carta da forno e lasciate solidificare il cioccolato in frigorifero. I fichi ricoperti di cioccolato al rum, se tenuti al fresco, si possono conservare anche per dieci giorni.

Biscotti fichi e cioccolato

Cioccolato e fichi tre idee gustoseFra i tanti abbinamenti cioccolato e fichi, abbiamo scelto per voi quello dei biscotti.

Sono dolcetti che piacciono a tutti, ottimi spezza-fame e ideali per accompagnare in inverno una fumante tazza di cioccolata calda.

Tra l’altro non ci vuole nemmeno molto tempo per preparare i biscotti fichi e cioccolato, basta solo avere in casa gli ingredienti giusti.

Ingredienti

  • Fichi secchi: 200 grammi
  • Cioccolato fondente: 200 grammi
  • Marmellata di fichi: 200 grammi
  • Farina doppio zero: 500 grammi
  • Burro: 200 grammi
  • Uova: 4
  • Sale e zucchero a velo q.b.
  • Buccia di un limone grattugiata

Procedimento

Disponete la farina a fontana su una spianatoia e mettete al centro il burro ridotto a pezzetti, un po’ di sale, lo zucchero e la buccia grattugiata del limone. Impastate velocemente con le mani e poi incorporate le uova. Continuate a lavorare gli ingredienti fino a formare un impasto omogeneo.

Infarinate la spianatoia e, con un matterello, stendete l’impasto fino a formare una sfoglia di due centimetri di spessore. Con l’aiuto un bicchiere, ricavate dalla sfoglia tanti piccoli cerchi dal diametro di circa dieci centimetri.
Riducete a pezzetti sia i fichi, sia il cioccolato fondente, versateli in una ciotola insieme alla marmellata e amalgamate bene tutto. Volendo, si può aggiungere un pizzico di cannella.

Disponete il composto così ottenuto al centro di ogni dischetto di sfoglia, ripiegate a mezza luna e, con i rebbi di una forchetta, sigillate bene i bordi. Disponete i biscotti sulla placca da forno ricoperta dall’apposita carta e fate cuocere per circa un quarto d’ora a 180 gradi nel forno già preriscaldato.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons