Loading...

Come preparare i Mon Chèri a casa

mon chériI Mon Chèri sono dei gustosissimi cioccolatini di cioccolato fondente con un cuore di ciliegia al liquore. Sono dei cioccolatini davvero invitanti a cui è impossibile resistere.

Ma questa delizia per il palato, è possibile farla in casa? Naturalmente sì, con alcuni semplici accorgimenti farete con le vostre mani dei cioccolatini che non avranno niente da invidiare a quelli originali.

Potete usare delle ciliegie sciroppate e messe in ammollo con il brandy, ma se volete proprio stupire, durante il periodo di raccolta delle ciliegie, mettetene un po’ in un vaso di vetro, ricoprite con acqua e zucchero a cui unirete il brandy e lasciate le ciliegie a bagno per 3/4 mesi.

Dopo questo periodo potete usarle per confezionare degli ottimi Mon Chèri.

Ingredienti

  • 25 ciliegie con il gambo al brandy;
  • 1 albume di uovo;
  • 350 g di zucchero a velo;
  • 400 g di cioccolato fondente;
  • 30 g di burro.

Preparazione

  1. In una ciotolina mettere lo zucchero a velo con l’albume dell’uovo e amalgamare bene.
  2. Formare un panetto e coprirlo con la pellicola trasparente.
  3. Sciogliere il cioccolato e il burro a bagnomaria, posizionando un piccolo pentolino sopra ad uno più grande pieno di acqua e portare ad ebollizione.
  4. Continuare a girare il burro ed il cioccolato fondente fino a quando non saranno liquidi e amalgamati perfettamente.
  5. Prendere un pezzettino dell’impasto fatto precedentemente e stenderlo tanto da renderlo molto fino.
  6. Avvolgerlo alla ciliegia e ricoprirla dappertutto.
  7. Prendere uno stampo per cioccolatini con i fori abbastanza grandi e possibilmente rotondi e farci colare un po’ di cioccolato fuso.
  8. Prendere le ciliegie ricoperte e metterne una in ogni buco dello stampo.
  9. Continuaee a far colare il cioccolato fino a quando la ciliegia sarà completamente ricoperta.
  10. Sistemare tutte le ciliegie, mettere lo stampo in frigorifero a raffreddare per un’intera giornata finchè tutto l’involucro esterno sarà completamente solido.
  11. Il tempo è indicativo, bisogna sempre controllare se i cioccolatini si sono solidificati perfettamente prima di essere serviti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons