Loading...

Come preparare i Twix in casa

Come preparare i Twix in casaI Twix sono barrette di cioccolato che nascondono un biscotto ricoperto da un goloso caramello mou. Una vera delizia per i nostri bambini.

Ma possiamo fidarci dei prodotti industriali? Nel dubbio, non sarebbe male preparare i Twix in casa. Con un po’ di pazienza e gli ingredienti giusti, si possono preparare barrette speciali che, oltre a essere più sane, non hanno nulla da invidiare a quelle commercializzate dalla Mars.

La ricetta dei Twix

Con le dosi della nostra ricetta potete realizzare circa venti barrette. Ecco come procedere.

Ingredienti

Mou

  • Zucchero di canna: 200 grammi
  • Burro: 80 grammi
  • Latte intero: 120 millilitri

Biscotti

  • Farina biologica tipo 1: 300 grammi
  • Zucchero di canna: 150 grammi
  • Amido di mais: 100 grammi
  • Burro: 100 grammi
  • Uova: due

Copertura di cioccolato

  • Cioccolato fondente o al latte: 200 grammi
  • Latte: due tazzine

Procedimento

Il mou

Versate lo zucchero in una pentola e mettetelo sul fuoco a fiamma bassa. Fatelo sciogliere, continuando a mescolare, per circa dieci minuti. Toglietelo da fuoco e incorporate il burro e il latte.

Rimettete tutto sul fornello e fate cuocere a fuoco lento senza mai smettere di mescolare. Attenzione a non far formare grumi. Quando il composto avrà assunto un bel color caramello, spegnete il gas, continuate a mescolare per qualche altro minuto e lasciate raffreddare.

I biscotti

Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola capiente, amalgamante velocemente e formate un impasto omogeneo. Trasformate l’impasto in una palla, avvolgetela in una pellicola per alimenti e riponetele in frigo per circa mezz’ora.

Togliete l’impasto dal frigo e lavoratelo energicamente per qualche altro minuto. Poi stendetela con le mani fino a ottenere una sfoglia dallo spessore di circa un centimetro. Ricavate dalla sfoglia, aiutandovi con un coltello, venti barrette larghe circa tre centimetri e lunghe dieci. Ovviamente le dimensioni potete anche deciderle voi a piacere.

Disponete le barrette su una teglia da forno foderata con l’apposita carta. Mettete a cuocere le vostre barrette in forno preriscaldato a 180 gradi. Tempo di cottura circa venti minuti. Potete sfornare quando i biscotti avranno assunto un bel colore dorato.

Togliete le barrette dal forno e lasciatele raffreddare. Quando le barrette saranno fredde, potete spalmarle con il mou. Disponete le barrette tutte in fila su un vassoio, evitando che si tocchino, e mettetele a rassodare nel frigo per circa un quarto d’ora.

La copertura

Nel frattempo preparate la copertura di cioccolato. Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato e, a parte, mettete a bollire il latte.

Quando tutto il cioccolato sarà fuso, incorporate il latte. Ricordate che latte e cioccolato fondente quando devono essere miscelati, devono avere la stessa temperatura: circa 45 gradi.

Rimettete il cioccolato e il latte sul fuoco e continuate a mescolare fino a quando non si sarà formata una crema liscia e compatta. Se volete renderla più lucida, potete versare nella crema una piccola noce di burro.

Togliete le barrette dal frigo, disponetele sulla carta da forno o su una griglia poggiata su una capiente pentola o una bacinella, e fateci colare sopra il cioccolato. Aspettate che il cioccolato in eccesso coli completamente e lasciate solidificare in frigo. Et voilà, dopo qualche minuto i vostri Twix, deliziosi e salutari, sono pronti per essere serviti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons