Loading...

Come preparare il Ciambellone All’Acqua: la ricetta

ciambelloneIl ciambellone all’acqua è un’ottima ricetta per tutti quelli che vogliono gustare una fetta di questo delizioso dolce, ma sono intolleranti al latte. Il procedimento di preparazione è pressoché uguale a quello tradizionale solo che, tra gli ingredienti, figura l’acqua invece del latte.

Il ciambellone all’acqua risulta, al palato, molto più soffice e leggero quindi ottimo anche per chi preferisce fare colazione con qualcosa di più digeribile.

Eccovi la semplice ricetta.

Ingredienti

  • 4 uova intere;
  • 1 bicchiere di acqua a temperatura ambiente;
  • 1 bicchiere di olio di semi di girasole;
  • 1 bustina di lievito vanigliato;
  • La scorza di mezzo limone non trattato;
  • 250 g di farina;
  • 250 g di zucchero.

Preparazione

Separare gli albumi dai tuorli. In una ciotola inserire lo zucchero e i rossi delle uova e sbatterli insistentemente. Consiglio sempre di usare le fruste elettriche per agevolare questo passaggio. Sbattere le uova con lo zucchero per almeno dieci minuti in modo da renderle molto spumose e gonfie.

Cominciare ad aggiungere un ingrediente per volta iniziando dall’olio. Versarlo con una mano mentre con l’altra continuerete a lavorare l’impasto con la frusta.

Unite adesso l’acqua sempre mescolando insistentemente. Setacciare la farina e il lievito e cominciare ad unirli al resto degli ingredienti. Versatene una parte per volta aspettando di mischiare perfettamente il quantitativo aggiunto prima di poterne aggiungere un altro.

Fate molta attenzione che, nel mescolare la farina, non si formino grumi. Lavate accuratamente il limone sotto l’acqua, corrente usando una spazzolina da cucina ma farlo in modo delicato, altrimenti la buccia potrebbe rovinarsi. Asciugatelo e grattugiate la buccia. Versatela nel resto del composto amalgamando ancora.

Prendete uno stampo per ciambellone, imburratelo e spolveratelo di farina.

Versate l’impasto nella pentola e infornate a 180° per 40/45 minuti. Fate sempre la prova stecchino prima di spegnere il forno, inserendo cioè uno stuzzicadenti dentro la torta, nella parte più profonda. Se, al momento in cui lo estraete, sarà asciutto la cottura sarà ultimata, altrimenti lasciatelo cuocere per ancora 5 minuti.

Lasciate raffreddare prima di servirlo.

La nostra ricetta è terminata: come al solito, nel caso in cui ci fossero problemi, non esitate a contattare il nostro staff di esperti, che vi aiuterà nella soluzione di ogni tipo di problematica possa presentarsi durante la preparazione o la cottura di questo dolce.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons