Loading...

Come preparare il torrone classico: la ricetta

torronePreparare il torrone classico richiede particolare attenzione nei passaggi da compiere, perché i tempi da rispettare sono categorici per la perfetta riuscita della ricetta.

Se vi atterrete ai semplici passaggi avrete la soddisfazione di gustare un torrone fatto in casa molto gustoso e genuino, usando solo ingredienti naturali.

Ecco la ricetta.

Ingredienti

  • 350 g di miele;
  • 350 g di zucchero;
  • Una bustina di vanillina;
  • 2 limoni;
  • 600 g di mandorle sgusciate;
  • 3 albumi;
  • Un pizzico di sale;
  • 2 fogli di ostia;
  • 130 ml di acqua.

Preparazione

La prima cosa da fare è tostare le mandorle. Metterle in una teglia da forno ricoperta di carta e lasciarle dorare per qualche minuto, girandole con una paletta di legno. Prima di spegnere il forno, controllate che la doratura sia avvenuta perfettamente e le mandorle si siano dorate uniformemente.

Lavate accuratamente i limoni usando una spazzolina da cucina e passandola delicatamente sulla buccia, senza premere troppo altrimenti potrebbe danneggiarsi.

Sbucciate il limone togliendo solo la parte gialla della scorza senza intaccare quella bianca decisamente troppo amara.

Fatela in pezzi piccolissimi e metteteli in una ciotola.

Versate il miele in un pentolino e fatelo cuocere a bagnomaria. Questa cottura consiste nel mettere il pentolino contenente l’ingrediente da cuocere dentro un altro più grande pieno d’acqua. Bisogna mettere l’acqua a bollire e con il vapore cuocere il prodotto, in questo caso il miele.

Lasciarlo cuocere, con questa procedura per circa 1 ora, continuando a mescolare di tanto in tanto. In un pentolino versare l’acqua e lo zucchero, accendere la fiamma e farlo sciogliere mescolando con una frusta. Spegnete appena lo zucchero si sarà completamente disperso nell’acqua. Unite il liquido al miele mescolando e continuando la cottura a bagnomaria.

Montate gli albumi a neve ben solida e uniteli delicatamente al miele sempre in cottura. Unite infine le mandorle, la vanillina e la buccia di limone. Adesso comincerete a notare che il composto diventa pian piano più elastico e duro. 

Tagliate a misura l’ostia e posizionatelo alla base dello stampo che avete scelto per dare forma al torrone. Versateci il preparato e ricoprite con un altro pezzo di ostia sempre a misura.

Lasciate raffreddare fino a quando il torrone non avrà raggiunto la consistenza giusta. Il nostro torrone è pronto, fateci sapere com’è andata sulla nostra pagina Facebook o sulla nostra sezione commenti!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons