Loading...

Come preparare la ghiaccia reale

ricetta glassa realeLa ghiaccia o glassa reale – anche conosciuta con il nome inglese di royal icing – è una preparazione dolce molto usata in pasticceria e, più precisamente, nell’ambito del cake design.

Questo composto cremoso a base di zucchero a velo e albumi d’uovo, infatti, è perfetto sia per creare piccoli oggetti tridimensionali (fiori, cuori, stelle…), che – dopo essere stati lasciati solidificare – possono essere applicati su torte, biscotti e cupcakes,  sia per realizzare scritte, festoni o altri motivi decorativi direttamente sulla superficie dei dolci.

Preparare la ghiaccia reale richiede pochi ingredienti e un procedimento veloce e semplice. Ecco ciò che vi occorre sapere per realizzare questa glassa in modo perfetto.

La ricetta

Ingredienti (per decorare 60-70 biscotti)

  • 1 albume d’uovo
  • zucchero a velo
  • 2-3 gocce di succo di limone o di aceto

Per conoscere la quantità di zucchero a velo che vi occorre dovete pesare l’albume. Quindi, utilizzate una dose di zucchero a velo pari a cinque volte il peso dell’albume.

Comunque, possiamo dire che – indicativamente – il peso di un albume è compreso tra i 30 e i 40 g. Di conseguenza, in genere sono necessari 150-200 g di zucchero a velo.

Procedimento

Cominciate la preparazione della ghiaccia reale setacciando lo zucchero a velo, in modo da eliminare tutti i grumi eventualmente presenti.

Ponete l’albume in una ciotola e unite ad esso il succo di limone o l’aceto, ingredienti che fanno sì che l’albume venga montato meglio e più facilmente.

Utilizzando uno sbattitore elettrico, lavorate il bianco d’uovo fin quando risulterà bianco e ben montato.

Quindi, unite ad esso – un cucchiaio per volta – lo zucchero a velo, continuando a lavorare il composto con le fruste elettriche.

Fermatele soltanto quando tutto lo zucchero sarà stato incorporato e la glassa non presenterà nessun grumo e risulterà ben omogenea (occorreranno all’incirca 10 minuti).

A questo punto, la ghiaccia reale è pronta. Potete trasferirla in una sac à poche (a cui avete applicato un beccuccio a foro piccolo) ed usarla per la decorazione dei vostri dolci.

Sulla ghiaccia reale…qualche altro consiglio

Come renderla più densa?

Se dovete realizzare decori molto piccoli o elaborati, può esservi utile che la ghiaccia reale sia particolarmente densa, per evitare spiacevoli sbavature.

In questo caso, il consiglio è di sostituire il succo di limone o l’aceto con un pizzico di cremor tartaro o di aumentare leggermente la quantità di zucchero a velo.

Come colorarla?

La ghiaccia reale, la cui tinta naturale è un bianco brillante, può essere facilmente colorata con i coloranti alimentari (preferibilmente in polvere o in gel).

Una volta ottenuta la ghiaccia bianca, aggiungete un pizzico di colorante in polvere o qualche goccia di colorante in gel. Quindi, mescolate bene il composto fin quando non avrà assunto una colorazione uniforme.

Come conservarla?

Se non avete intenzione di usare la ghiaccia reale subito dopo averla preparata, lasciatela all’interno della ciotola in cui l’avete lavorata e copritela con della pellicola trasparente, posta a contatto con la superficie della ghiaccia stessa.

In alternativa, potete trasferirla nella sac à poche.

In entrambi i casi, dopo essere stata riposta in frigorifero, la ghiaccia reale può essere conservata fino a 3-4 giorni.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons