Loading...

Come preparare la mousse di yogurt a casa: la ricetta

mousse yogurtQuello che andremo a preparare oggi è un delizioso dessert con lo yogurt ottimo da servire a fine pasto con un gustosissimo dolce al cucchiaio.

Nella ricetta non ho specificato il tipo di yogurt che ho utilizzato perché ognuno è libero di adoperare quello che gradisce di più.

Ingredienti

  • 1 vasetto di yogurt;
  • 100 g di zucchero a velo;
  • 200 g di panna;
  • 2 fogli di colla di pesce;
  • 2 albumi;
  • Il succo di 1/2 limone;
  • 120 ml di panna montata.

Preparazione

In una ciotola mettete la colla di pesce ad ammorbidire ricoperta completamente dall’acqua. Lasciatela in ammollo almeno per 1 ora. 

In un recipiente possibilmente di vetro, versate lo yogurt e lo zucchero a velo. Aiutandovi con una frusta elettrica mescolateli per bene. Spremete il succo di metà del limone e versatelo nello yogurt, sempre continuando a mescolare. In un piccolo pentolino lasciate scaldare la panna a temperatura bassissima. 

Strizzate la colla di pesce e aggiungetela alla panna. E’ fondamentale, in questa fase, tenere la fiamma molto bassa perché la colla di pesce deve sciogliersi lentamente senza che la panna inizi a bollire. Continuate a mescolare per agevolare lo scioglimento.

Appena pronta, lasciatela per 5 minuti a raffreddare poi unitela al resto degli ingredienti sempre continuando a mescolare. Lavate per bene le fruste elettriche perché dovrete montare gli albumi. Procedete fino a quando essi non saranno ben solidi e compatti.

Con una spatola per dolci incorporateli al composto, ma fatelo in modo molto delicato per evitare che si sgonfino. Lavorate gli ingredienti mescolando dal basso verso l’alto, dolcemente.

Lavate di nuovo le fruste perché ora dovrete montare la panna. Anche questa dovrà avere una consistenza molto ferma e compatta. Unitela al composto nello stesso modo con cui avete incorporato gli albumi, quindi lentamente e con delicatezza.

La mousse allo yogurt è pronta. Ora non resta che metterne un piccolo quantitativo dentro varie ciotole da portata e lasciarle in frigorifero almeno 4 ore prima di consumarle.

Potete spolverarle con del cacao amaro oppure guarnirle con dei piccoli frutti di bosco. Buon appetito e alla prossima ricetta su TroppoDolce.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons