Loading...

Come preparare la torta Snickers a casa

torta snickersLa torta Snickers è una torta che prende il nome dalle più famose barrette prodotte da Mars.

E’ una torta molto buona, anche se abbastanza corposa vista la presenza di un grande strato di caramello e delle arachidi.

Ottima per tutte lo occasioni è una torta che non ha bisogno di cottura ed è preferibile consumarla molto fredda.

La torta Snickers si presta ad essere gustata soprattutto nella stagione più fresca, perchè la sua ricetta risulta abbastanza ricca.

Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 250 g biscotti tipo oro saiwa;
  • 150 g di burro;
  • 300 g cioccolato;
  • 500 ml di panna per dolci;
  • 150 g di latte condensato;
  • 250 g di caramello;
  • 200 g di zucchero a velo;
  • 200 grammi di arachidi tostate non salate;
  • 100 ml di latte intero.

Procedimento

  1. Sciogliete a bagnomaria il burro, mettendolo cioè in un pentolino posto in un altro più grande pieno di acqua.
  2. Portate a bollore l’acqua e mescolate il burro fino a quando non sarà completamente liquido.
  3. In una ciotola tritate i biscotti, aggiungete il burro sciolto e amalgamate bene.
  4. Prendete uno stampo per torta con la cerniera e versatevi il composto appena ottenuto.
  5. Livellate bene e spingete con le dita verso il basso in modo che la base risulti molto compatta.
  6. Mettete la base in frigo a solidificare per almeno 2 ore.
  7. Riprendetela dal frigo e mettete sulla base le arachidi, sciogliete il caramello a bagnomaria con 50 ml di latte e fatelo scendere sopra le noccioline.
  8. Anche questa volta il composto deve tornare in frigo per 1 ora a riposare.
  9. Montate la panna e versatevi dentro il latte condensato e lo zucchero a velo e amalgamate.
  10. Sciogliete metà del cioccolato a bagnomaria e versatelo nella panna, girando ancora e compiendo un movimento dal basso verso l’alto, lentamente.
  11. Tirate fuori da frigo lo stampo e versate il composto appena fatto sul caramello.
  12. Rimettete in frigo per altre 2 ore a solidificare.
  13. Sciogliete a bagnomaria l’altra metà del cioccolato e gli ultimi 50 ml di latte.
  14. Fatelo sciogliere bene, riprendete la torta, toglietela dallo stampo e mettetela su un piatto da portata.
  15. Fate scendere su di essa il cioccolato fuso ricoprendo interamente la parte superiore e i lati.
  16. Mettete in frigo ancora 4 ore prima di servirla ed è fatta.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons