Loading...

Confettura di carote: la ricetta completa

caroteOggi prepariamo una confettura davvero particolare. Non utilizzeremo infatti la frutta, ma le carote che, con la loro consistenza particolare, rappresentano un ingrediente davvero straordinario per preparare una marmellata.

Vediamo insieme di quali ingredienti avremo bisogno, come organizzarli e prepararli per avere una confettura che lascerà i vostri commensali letteralmente a bocca aperta.

Gli ingredienti

Per preparare la nostra confettura di carote, avremo bisogno di:

  • 2 kg di carote, possibilmente biologiche o comunque non eccessivamente trattate;
  • 6 limoni, anche questi biologici se possibile, dato che utilizzeremo anche la buccia;
  • Mezzo chilo di zucchero.

Non utilizzeremo alcun tipo di conservante o di preparato per le marmellate, dato che zucchero e limone saranno sufficienti per la preparazione della confettura e per la sua conservazione.

Una volta che avremo messo insieme gli ingredienti, potremo procedere con la preparazione vera e propria.

La preparazioneì

Cominciamo con il pulire le nostre carote. Vanno sbucciate in quanto la parte esterna, anche se lavata, è piuttosto amara. Grattugiamole con una grattugia a maglie larghe e mettiamo la polpa in un contenitore.

Ora prepariamo una pentola profonda. Accendiamo il fuoco e aggiungiamo carote, acqua (poca, un paio di bicchieri), il succo del limone appositamente filtrato e anche parte della buccia.

La buccia del limone merita un discorso a parte. Va grattugiata con attenzione, con la cura necessaria affinché la parte bianca non finisca dentro. Si tratta infatti di una parte molto amara del limone e finirebbe per rendere la nostra marmellata di carote assolutamente immangiabile.

Ora a fiamma moderata facciamo cuocere per almeno 30 minuti, aspettando che la marmellata raggiunga la consistenza giusta. Facciamo il test del piattino. Versiamo mezzo cucchiaino di composto su un piatto, aspettiamo che si raffreddi e vediamo se rimane incollato al piatto anche se lo dovessimo capovolgere. Se passiamo il test, vuol dire che la nostra confettura di carote è pronta per essere tolta dal fuoco.

Mettiamola in barattoli con capsula in metallo e capovolgiamoli per almeno 15 minuti, per creare il sottovuoto.

Possiamo dunque conservare in frigo, se chiusa, la nostra marmellata fino a 6 mesi. In caso di apertura, dovrebbe essere consumata entro 10 giorni.

Buon appetito e alla prossima ricetta su TroppoDolce!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons