Loading...

Crema Ganache al cioccolato bianco: la ricetta

cioccolato biancoLa crema ganache è uno dei grandi classici della pasticceria: buona, sia da sola che per accompagnare o rivestire le torte, questa crema è sicuramente una delle preferite di tutti.

Oggi però abbiamo deciso di proporvi una versione particolare che, invece del classico cioccolato, userà quello bianco, per un dolce/dessert da consumare sia da solo al cucchiaio, sia per creare una torta che sia davvero straordinaria.

Vediamo insieme come si prepara, quali sono gli ingredienti e come conservarla.

Gli ingredienti

Per preparare la nostra ganache al cioccolato bianco, così come per la versione normale, non abbiamo bisogno che di 2 semplicissimi ingredienti:

  • 200 grammi di cioccolato bianco. È importantissimo che si trovi però un cioccolato di buona qualità: questo ingrediente sarà quello che darà infatti sapore alla nostra preparazione;
  • 150 millilitri di panna da cucina.

Sarebbe preferibile scegliere una panna liquida fresca, anche se, nel caso in cui fosse difficile da reperire, possiamo rimpiazzarla con quella UHT senza troppi problemi.

Una volta che avremo messo insieme gli ingredienti, potremo procedere con il resto della preparazione.

La procedura

La procedura per la preparazione della crema ganache al cioccolato bianco è estremamente facile. Cominciamo con il tritare, con l’aiuto di un coltello pesante, il nostro cioccolato bianco. I pezzetti dovrebbero essere, per quanto possibile, delle stesse dimensioni l’uno con l’altro.

Facciamo sciogliere, in una ciotolina apposita, il nostro cioccolato a bagnomaria. Mettiamo il pentolino dell’acqua su una fiamma di media intensità e aspettiamo che si sciolga per bene, senza avere più grumi.

Una volta che avremo ottenuto un composto omogeneo, sarà giunto il turno di aggiungere la nostra panna, che dovrà essere rigorosamente a temperatura ambiente, per evitare che lo shock termico vada a rovinare il preparato.

Versiamo la panna nel nostro contenitore e continuiamo a mescolare con pazienza e calma. Occhio a non superare mai i 45° (sarà utile un termometro da cucina), altrimenti il cioccolato potrebbe indurirsi.

Nel caso in cui non avessimo a disposizione una termometro alimentare, dovremo rimuovere il pentolino periodicamente dal fuoco, per evitare che la temperatura salga troppo.

Una volta che tutto sarà perfettamente amalgamato, la nostra crema ganache al cioccolato bianco sarà pronta. Potremo usarla sia per decorare o farcire una torta, oppure per consumarla al cucchiaio come dolce singolo.

Alla prossima ricetta!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons