Loading...

Crostata ricotta e rum: la ricetta

La crostata alla ricotta e rum è un dolce golosissimo, molto apprezzato per la friabilità della sua frolla e la morbidezza del suo ripieno. Inoltre, l’aroma al rum la rende ancora più sfiziosa!

Ottima sia a fine pasto che a colazione o merenda, questa delizia può essere accompagnata da una tazza di tè aromatizzato alle erbe o da un semplice espresso.

La realizzazione è davvero molto semplice e veloce. Vi presentiamo la ricetta di una pasta frolla classica e friabile, unita alla crema di ricotta al rum davvero facile da preparare!

Ingredienti

Per la pasta frolla:

  • 150 g di zucchero semolato;
  • 300 g di farina 00;
  • 2 tuorli più un uovo intero;
  • 1 pizzico di sale;
  • scorza grattugiata di 1 limone;
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci (facoltativo).

Per la farcia alla ricotta e rum:

  • 500 g di ricotta vaccina;
  • 100 g di zucchero semolato;
  • 200 g di panna fresca;
  • 3 cucchiai di rum;
  • 1 tuorlo.

Procedimento

In una ciotola, unite i due tuorli, l’uovo intero e lo zucchero e montate finché non otterrete un composto chiaro e spumoso.

Preparate un piano da lavoro pulito sul quale disporrete la farina, il lievito (se decidete di aggiungerlo), il sale, la scorza di limone grattugiata e il burro tagliato a cubetti. Lentamente, aggiungete anche il composto spumoso.

Impastate per pochi minuti, possibilmente con le mani fredde e create un panetto che ricoprirete con della pellicola. Lasciatelo riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Trascorso il tempo necessario, infarinate il piano da lavoro e stendete il panetto con un mattarello a uno spessore di 4/5 mm.

Imburrate e infarinate uno stampo da crostata e rivestitelo con la frolla, eliminando le eccedenze con il mattarello.

Bucherellate il fondo e lasciate riposare in frigorifero per 10 minuti.

Per la crema di ricotta al rum

In una ciotola, unite la ricotta ben sgocciolata, lo zucchero e il tuorlo e mescolate con fruste elettriche. Aggiungete poi la panna fresca e il rum.

Prendere la crostata e versate la crema sulla base cercando di livellare la superficie in modo omogeneo. Con la frolla avanzata, realizzate delle strisce che disporrete sulla crostata.

Lasciate cuocere nel forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Fate raffreddare per almeno un paio di ore e servitela ricoperta di zucchero a velo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons