Loading...

Dolce rotto? come rimediare

A chiunque sarà capitato di rompere un dolce durante la preparazione, in cottura o appena dopo averlo sfornato ed immagino che siate corse in pasticceria per acquistarne uno da presentare a cena ai vostri ospiti.

Avete commesso un errore, e non è stato quello di aver rotto la torta ma quello di non aver cercato di recuperare, potevate infatti dare una nuova vita al vostro dolce e nessuno avrebbe mai immaginato che qualche ora prima quel dolce era ridotto in mille pezzi.

La prossima volta che accadrà qualcosa del genere ricordatevi di questo articolo e seguite i nostri consigli.

La soluzione più semplice

Basta tornare bambini e ripensare a quando trascorrevate intere giornate a completare un enorme puzzle da 10000 pezzi.

Qui saranno sicuramente di meno e sarà anche più facile trovare un punto di convergenza dove saldarli tra di loro con della crema o della cioccolata, dopo aver fatto questo però per tenere insieme il dolce e renderlo anche invitante alla vista serve altro: una glassa.

Preparate quindi in un pentolino e preparate con zucchero ed acqua uno sciroppo che potrete usare o nella sua forma neutra o aromatizzandolo al cioccolato, quindi versatelo ancora caldo sulla torta fino a creare uno stato corposo e fate solidificare.

Per completare il vostro dolce sopra la glassa potete utilizzare una marmellata, della nutella o della panna per mascherare ulteriormente la riparazione e completare il gusto.

La soluzione creativa

Dal caos nascono sempre grandi idee e ciò può avvenire anche nel caso di una torta venuta male o schiantatasi al suolo.

Recuperate tutto ciò che potete e pensate a cambiare l’abito al vostro dolce, una torta può facilmente trasformarsi in un dolce al bicchiere, in un piccolo tortino monoporzione o in uno stratificato scomposto.

Sono tutte soluzioni valide tra cui scegliere in base al grado di “disastro” che avete combinato e alla composizione del dolce di partenza che dovete recuperare.

L’impresa è meno ardua di quanto possiate credere perché in fondo ciò che più conta in cucina è il gusto e se c’è quello un modo per dargli anche una forma si troverà.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons