Loading...

Fichi ripieni ricoperti di cioccolato: La ricetta di Natale

Fichi ripieni ricoperti di cioccolato aspettando NataleSarà anche per il profumo di Natale che si sente già nell’aria, ma proprio non riusciamo a toglierci dalla testa queste piccole prelibatezze natalizie.

Allora che fare? E’ semplice: rovistare nella credenza alla ricerca degli ingredienti e poi correre subito in cucina per preparare i nostri fichi ripieni ricoperti di goloso cioccolato.

I fichi secchi

E’ difficile preparare i fichi ripieni ricoperti di cioccolato? Assolutamente no. I fichi secchi, indispensabili per realizzare questa ricetta, si possono acquistare tranquillamente dal nostro fruttivendolo di fiducia o nei supermercati.

Chi ama questi dolcetti natalizi però, dovrebbe onorare la tradizione e preparare in casa anche i fichi secchi. Ovviamente, i fichi secchi si preparano quando è ancora estate. Il procedimento più naturale, infatti, vuole che i fichi si secchino al sole.

I fichi da essiccare devono essere freschi, ossia appena raccolti. Ogni fico si pulisce con cura utilizzando un panno asciutto.

Finita la pulitura, i fichi si tagliano a metà in senso longitudinale e si dispongono su una tavola di legno. Le nostre nonne usavano un tavolaccio fatto con le canne di bambù legate tra loro.

Una volta sistemati sulla tavola, i piccoli frutti si coprono con un velo per tenere lontano gli insetti, e si lasciano essiccare al sole. Ovviamente durante la giornata, bisogna spostare continuamente la tavola seguendo il sole perché i fichi non devono mai rimanere all’ombra. La sera la tavola si rientra in casa.

Per raggiungere un’essiccazione ottimale, i fichi devono rimanere esposti al sole dai sette ai dieci giorni. Una volta secchi, è buona norma passare i fichi per qualche minuto nel forno ben caldo per sterilizzarli. Una volta raffreddati, i fichi si sistemano in una scatola di latta oppure in un barattolo di vetro, e si conservano in un luogo fresco e asciutto.

Fichi ripieni ricoperti di cioccolato

Ingredienti

Fichi secchi: 1500 grammi
Cioccolato fondente: 600 grammi
Mandorle o noci sgusciate: 600 grammi
Scorzette di arance candite: q.b. – facoltativo –

Fichi ripieni ricoperti di cioccolato aspettando NataleProcedimento

In ogni metà mettete una mandorla o un gheriglio di noce.

Volendo, si può aggiungere al ripieno qualche piccolo pezzetto di scorza di arancia candita. Unite due metà ripiene e richiudete bene formando di nuovo un fico intero.

Quando avrete finito questa operazione, rivestite la placca del forno con un foglio di carta oleata e sistemateci sopra i fichi ripieni. Infornate a 200 gradi.

Fate dorare i fichi da entrambi i lati, sfornateli e lasciateli raffreddare.

Prendete una pentola capiente, riempitela con acqua tiepida, quasi calda, e tuffateci i fichi. Scolate subito e mettete i fichi su una griglia per farli asciugare bene.

Nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente. Disponete i fichi asciutti su una grata e cospargeteli con il cioccolato. Lasciate solidificare il cioccolato per almeno una notte. Il giorno dopo i vostri fichi ripieni ricoperti di cioccolato, sono pronti per essere mangiati o conservati nella solita scatola di latta.

Nota

Nel caso si acquistino i fichi secchi nei supermercati, è facile che si possano trovare non divisi a metà. In questo caso lavateli bene, apriteli a metà e controllate bene che all’interno non ci siamo vermi prima di passarli nel forno.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons