Loading...

Gelato ai frutti di bosco senza zucchero

Immaginate un pomeriggio d’estate. Siete a casa, fa molto caldo. Ci vorrebbe qualcosa di rinfrescante, magari uno spuntino dolce e veloce. Il gelato sarebbe l’ideale in una giornata come questa, ma avete poco tempo e non volete nemmeno sentirvi troppo appesantiti.

Vi consigliamo il gelato ai frutti di bosco senza zucchero, perfetto per chi vuole rimanere in linea senza rinunciare ad uno snack gustoso.

Nella versione più veloce non occorre usare la gelatiera. In un mixer, frullate gli unici due ingredienti: i frutti di bosco congelati e lo yogurt greco (se preferite, potete ultilizzare quello magro).

In pochi minuti avrete una deliziosa merenda, adatta anche per i bambini oppure per chi è intollerante al glutine.

Le caratteristiche del gelato ai frutti di bosco senza zucchero sono:

  • Difficoltà: bassa;
  • Costo: molto economico;
  • Tempo di preparazione: 5 minuti;
  • Non richiede cottura.

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 gr di yogurt greco;
  • 300 gr di frutti di bosco freschi o surgelati.

Preparazione

All’interno del mixer, inserite per primo lo yogurt greco. Successivamente versate i frutti di bosco congelati e frullate finché non otterrete il vostro gelato. Sarete piacevolmente sorpresi dalla velocità della preparazione.

Se avete a disposizione dei frutti di bosco freschi, dovrete ricordarvi di lasciarli in freezer almeno per una notte. In questo caso avete anche modo di scegliere i frutti di bosco che preferite maggiormente: lamponi, more, fragoline, mirtilli.

Se non volete consumarlo subito, congelatelo all’interno delle coppette. In questo modo pratico, avrete le vostre porzioni già pronte per la prossima volta.

Esiste anche la versione con gelatiera. Azionate il programma, amalgamate bene i due ingredienti e versateli nel cestello.

Dopo circa 30 minuti, lasciate il composto bello cremoso nella vaschetta del gelato, che rimarrà in freezer per almeno due ore. Non abbiate fretta, più riposerà in freezer, più sarà saporito!

Questo procedimento richiede maggiore tempo, ma il risultato sarà da gelateria.

Consigli

Sbizzarritevi nella decorazione: potete aggiungere scaglie di cioccolato fondente, biscotti light sbriciolati, sciroppo di amarena oppure con granella di pistacchio.

La tradizione siciliana suggerisce anche il gelato nella tipica brioche col tuppo.

Per i bambini, il sapore potrebbe risultare troppo aspro. Aggiungete un paio di cucchiai di zucchero a velo nel composto, prima di versarlo nelle coppette.

Buona merenda!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons