Loading...

Gelato alla fragola senza zucchero

Chi deve seguire un regime alimentare che preveda la riduzione drastica degli zuccheri, spesso è convinto che si debba rinunciare a tutti i prodotti della pasticceria, compreso il gelato.

Non è così! Esistono diversi modi per renderlo più salutare, senza comunque perdere la bontà e il gusto intenso di un prodotto ben fatto. L’importante è scegliere gli ingredienti giusti!

Vi presentiamo la ricetta del gelato alla fragola senza zucchero, amatissimo da grandi ma soprattutto dai più piccoli.

Preparazione a mano

Ingredienti

  • 1 kg di fragole mature;
  • 1 l di latte;
  • 200 ml di panna liquida;
  • 0,6 g di stevia in polvere.

Procedimento

Per prima cosa, lavate le fragole sotto acqua corrente e lasciatele sgocciolare in uno scolapasta. Con un coltello, rimuovete le foglie e mettetele nel mixer. Azionarlo e frullate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Setacciate con un colino per eliminare i semi, unite la stevia alla polpa di fragola ottenuta e riponete da parte in una ciotola.

Passate alla crema. Montate la panna e il latte per almeno 10 minuti, infine aggiungete la polpa. Mescolate con un cucchiaio e quando la crema sarà omogenea, trasferite la ciotola nel freezer per almeno 2 ore.

Trascorse le due ore, tirate la ciotola fuori dal freezer e amalgamate il composto energicamente.

Riporre in freezer per altre 2 ore, riprendere e mescolare nuovamente.

Ripetete quest’azione un’ultima volta. Questo procedimento serve ad ottenere un gelato dalla consistenza più cremosa.

Dopo aver completato questi passaggi, riponete un’ultima volta in freezer per 4 ore prima di servire.

Preparazione con gelatiera

Il procedimento con la gelatiera è simile al precedente ma ancora più semplice! Eviterete diversi passaggi e il vostro gelato sarà pronto in meno tempo!

Vi basterà lavare le fragole, scolarle e frullarle in un mixer insieme a latte, panna e stevia.

Una volta ottenuto un composto omogeneo, trasferitelo nella gelatiera. Azionatela e lasciate miscelare per 1 ora.

Una volta pronto, passate il gelato in una terrina e lasciatelo solidificare in freezer per 4 ore prima di servirlo.

Consigli

Potete servire il gelato alla fragola senza zucchero in coppette di carta e guarnire con foglioline di menta e mandorle tostate.

Per un gelato più gustoso, potete aggiungere al composto pezzetti di fragola e delle gocce di aroma alla vaniglia.

L’importante è consumarlo entro una settimana!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons