Loading...

Gelato alla Stracciatella: la Ricetta per farlo a Casa

gelato stracciatellaIl gelato alla stracciatella è uno dei gelati più consumati in assoluto perchè unisce il gusto delicato del fior di latte a delle piccole scaglie di cioccolato fondente. Oltre ad essere consumato in gelateria, è possibile prepararlo in casa in modo molto semplice.

Se volete prepararlo da soli non è necessario possedere una gelatiera ma, con una procedura a mano, è possibile preparare un ottimo prodotto.

Vi illustro entrambi i modi per realizzarlo a casa.

Ingredienti

  • 500 ml di latte;
  • 250 g di zucchero;
  • 250 ml di panna per dolci;
  • 100 g di cioccolato fondente.

Procedimento

A mano

Con una frusta elettrica montare, in un contenitore, la panna fino a quando è molto spumosa e soffice. Aggiungere lo zucchero e continuare a mescolare. Infine versate il latte continuando a girare.

Ridurre il cioccolato fondente in pezzi molto piccoli e aggiungerli al composto facendoli amalgamare bene dappertutto. Riporre il contenitore nel freezer per 2 ore, dopodichè tirarlo di nuovo fuori e amalgamare energicamente. Rimettere il gelato nel freezer per altre 2 ore. Ripetere questa operazione altre 2 volte. Questa operazione serve a rompere i cristalli del ghiaccio in modo che il gelato risulti più liscio e cremoso. Alla fine di tutta la procedura rimettere il gelato nel freezer  per almeno 4 ore. Adesso è ponto per essere consumato.

Tirarlo fuori dal freezer 5 minuti prima di essere servito.

Con la gelatiera

Dopo aver amalgamato tutti gli ingredienti come per la preparazione a mano, trasferire il composto in una gelatiera ed azionarla. In pratica la gelatiera effettua, al posto nostro, tutti i passaggi di miscelazione che avremmo dovuto fare a mano. Dopo che il gelato si è addensato a sufficienza, inserire i piccoli pezzetti di cioccolato fondente e continuare a far girare la gelatiera per altri 10 minuti.

A questo punto la preparazione del gelato alla stracciatella è pronta. Non vi resta che trasferire il gelato in una ciotola e metterlo nel freezer fino al momento di essere consumato.

Anche in questo caso, tirarlo fuori dal freezer 5 minuti prima di essere servito.

Ottimo anche per le brioches al gelato

Un modo alternativo per consumare questa prelibatezza è sicuramente quello delle brioches. Prepariamone una, scaldiamola per bene al forno e poi, dopo averla aperta, riempiamola di gelato. Serviamola ancora calda, per una merenda o una cena nutriente e assolutamente golosissima.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons