Loading...

Ghiaccia al cioccolato, la ricetta

ghiaccia cioccolato fondenteNelle torte, anche l’occhio vuole la sua parte. E per avere torte che sembrano quelle dei migliori pasticceri, è assolutamente necessario diventare maestri delle ghiacce, le glasse che servono principalmente per andare a ricoprire i nostri dolci.

Quella di oggi è una copertura piuttosto particolare, in quanto il suo cuore di cioccolato va a modificare anche il gusto del dolce, un’eventualità che è piuttosto rara quando parliamo di coperture per le torte.

Vediamo insieme come preparare la ghiaccia al cioccolato, che utilizzi esclusivamente cioccolato fondente e che soprattutto vada a completare un dolce che, anche senza ghiaccia, sarebbe perfetto.

Gli ingredienti

Per preparare la ghiaccia al cioccolato fondente abbiamo bisogno di pochi e semplici ingredienti:

  • 200 grammi di cioccolato in tavoletta, serve la qualità fondente. Ci raccomandiamo di andare a scegliere un cioccolato di qualità, dato che darà parte del sapore alla nostra torta;
  • 200 grammi di zucchero semolato fine. Più è fine lo zucchero, più sarà facile andarlo a lavorare;
  • 100 ml di acqua, meglio se minerale, dato che quella di rubinetto spesso ha un sapore forte di cloro, che può modificare il gusto della nostra torta.

Le dosi qui indicate sono per una torta da 26 cm di diametro e alta 7–8 cm. Se avete altre esigenze, eseguite i rapporti e muovetevi di conseguenza.

La preparazione

La preparazione non è molto difficile. Innanzitutto mettiamo l’acqua e lo zucchero in un pentolino, a fiamma bassa. Comiciamo a mescolare fino a quando lo zucchero non sarà completamente sciolto: il risultato sarà uno sciroppo piuttosto denso, che bollendo assomiglierà sempre di più al caramello. Non facciamolo scurire.

Tagliamo la nostra tavoletta (o le nostre tavolette) a mano, facendo parti molto piccole. Aggiungiamo il nostro cioccolato e mescoliamo, fino a quando non avremo un liquido completamente omogeneo e soprattutto in grado di andare ad essere spalmato, molto facilmente, su una torta.

Con la ghiaccia ancora calda ricopriamo la nostra torta, con l’aiuto di una spatola. La nostra ghiaccia è finalmente pronta: potremo utilizzarla sia per ricoprire le torte, sia per guarnire muffin e biscotti. L’unico limite, come spesso capita con le preparazioni dolci, è la nostra fantasia.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons