Loading...

La cioccolata fa male ai gatti?

gatto cioccolatoTutti o quasi sanno che la cioccolata è un alimento estremamente nocivo per i cani. Ma che dire dei gatti, che a volte amano i dolci e non disdegnano un buon biscotto al cioccolato?

Per farla breve, possiamo dirvi che così come il cioccolato è nocivo per i cani lo è anche per i gatti, e che per questo motivo non dovrete mai dare al vostro gatto qualcosa che lo contenga, anche se fosse lui stesso a farvi capire di volerlo.

L’imputata è di nuovo la teobromina, uno dei principi attivi contenuti nel cioccolato, che gli uomini smaltiscono in modo piuttosto efficiente, mentre cani e gatti finiscono per accumularlo, causando i problemi di cui andremo a parlarvi tra poco.

Occhio ai sintomi da avvelenamento

I gatti sono curiosi e possono raggiungere prodotti che contengono cioccolato anche nel caso in cui questi fossero riposti in luoghi sicuri. Quindi potrebbe accadere di non accorgersi dell’avvenuta consumazione. Per questo motivo vi forniamo una lista di sintomi tipici dell’avvelenamento da cioccolato, che potrebbero aiutarvi a riconoscere il problema e a prenderlo per tempo:

  • Nervosismo
  • Letargia
  • Sete eccessiva
  • Eccessiva orinazione
  • Ritmo accelerato del battito cardiaco
  • Nausea
  • Iperattività

Cosa fare in caso di avvelenamento?

Nel caso in cui siate certi (o abbiate anche il dubbio) che il vostro gatto abbia consumato troppa cioccolata, dovrete urgentemente rivolgervi ad un veterinario, che procederà con le misure del caso. Nel caso in cui il consumo fosse recente, il veterinario cercherà quasi sicuramente di indurre il vomito della povera bestiolina, procedura che comunque va lasciata nelle mani di un veterinario esperto e mai e poi mai tentata da chi non ha le competenze.

Mai dare il cioccolato al gatto

Per evitare che il gatto vada in cerca di cioccolato da solo, non utilizziamo mai prodotti a base di cacao come premio per il nostro gatto. Utilizziamo quello che è consono per i gatti, come piccoli pezzetti di carne, e mai e poi mai abituiamo il nostro gatto a consumare dolci, dato che il loro metabolismo è molto diverso e potrebbe causare non pochi problemi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons