Loading...

La cioccolata? Ottima, ma fa dormire male

dormire cioccolatoSiamo appassionati di cioccolata al punto tale da averle dedicato un intero portale. Ne cantiamo le virtù, la bontà e le proprietà benefiche, ma qualche volta, come oggi, dobbiamo mettervi in guardia dai potenziali pericoli che si corrono ad esagerare con questa prelibatezza.

Niente di serio, per carità, ma se siete tra quelli che dormono poco e male, la causa potrebbe risiedere proprio nel nostro alimento preferito.

L’allarme è lanciato da diverse unioni di medici in occasione della Pasqua appena passata, ed è particolarmente importante per bambini e adulti che non riescono a dormire bene.

La cioccolata fa dormire peggio, e il motivo è da ricercarsi nel contenuto di caffeina del cacao, che sale vertiginosamente nel caso in cui avessimo scelto una qualità di cioccolato fondente, dove la percentuale di cacao (e quindi di caffeina, è più importante.

Mai esagerare, e non per la linea

Il consiglio dei medici è quello di non esagerare, e non solo per la linea. Superare le 2 porzioni e mezzo di cioccolato (totale 100 grammi) può avere serie ripercussioni sulla qualità del nostro sonno, costringendoci a notti insonni o, nel caso in cui riuscissimo a prendere sonno, ad un riposo non ottimale.

Se vi svegliate già stanchi, con la sensazione di non aver riposato abbastanza, il problema potrebbe essere proprio lì, nel vostro abuso di cioccolata, che poi viene a punirvi quando siete più vulnerabili, ovvero di notte.

E i bambini?

Per quanto riguarda i bambini, l’avvertenza è doppiamente importante, perché la caffeina è in grado di agire in maniera ancora più diretta sui nostri piccoli.

Il nostro consiglio è quello di non esagerare mai, e di prediligere comunque qualità di cioccolato che non sono ricche di cacao: spazio dunque al cioccolato al latte, che riuscirà a soddisfare la voglia di cacao dei nostri piccoli, senza costringerli a notti da insonni.

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons