Loading...

La liquirizia può far male: ecco quando!

liquiriziaLa liquirizia non è solo l’ingrediente di tantissimi dolci (tra cui paste, liquori e caramelle), ma anche un rimedio naturale per tantissimi malanni.

Ne sentiamo cantate le lodi di continuo, motivo per il quale spesso finiamo per mangiarne davvero troppa. Ma è vero che la liquirizia, nel caso in cui se ne dovesse mangiare troppa, può creare problemi alla salute? Vediamolo insieme, tenendo conto solo però di quanto c’è di scientifico e lasciando ovviamente da parte quella che è invece leggenda metropolitana.

Le caramelle di liquirizia “quasi pura”

La modalità con la quale assumiamo la liquirizia è in genere quella delle pastiglie, alle quali viene aggiunto zucchero (e spesso menta per stemperarne il sapore) che sono uno degli orgogli alimentari del nostro paese.

Una famosa marca calabrese, che è nota in tutto il mondo, produce le migliori ed è sicuramente facile mangiarne troppo, ma le conseguenze, a conti fatti, quali sono?

Tanti effetti positivi

La liquirizia ha moltissimi effetti positivi sul nostro organismo. Si tratta infatti di un alimento che ci aiuta a:

  • Lenire le ulcere gastroduodenali, il che vuol dire che svolge un’attività protettiva nei confronti dello stomaco e dell’intestino;
  • Risolvere alcuni problemi del tratto gastrico come aerofagia, stitichezza e digestione lenta, grazie al suo potere leggermente stimolante;
  • Anche sul fegato la liquirizia sembra svolgere azioni molto positive;
  • Calmare la tosse;
  • Regolare gli estrogeni;
  • Curare allergie e reazioni a livello cutaneo, principalmente eczemi e dermatiti.

Alla luce di questi incredibili effetti positivi, si potrebbe davvero finire per consumare troppa liquirizia.

Che succede se ne mangiamo troppa?

Il problema principale per la liquirizia è quello della pressione arteriosa. Al suo interno infatti sono presenti sostanze stimolanti che possono peggiorare dei quadri clinici già complicati a causa dell’ipertensione. Ad essere sotto inchiesta è la Glicirrizina, un potente enzima contenuto nella liquirizia che può causare appunto problemi di ipertensione: per questo motivo non si dovrebbe abusare di liquirizia in nessun caso, ma soprattutto durante la gravidanza o nel caso in cui si dovessero avere già problemi di pressione.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons