Loading...

Marmellata di bergamotto: la ricetta da fare a casa

marmellata bergamottoIl bergamotto è un agrume tra i più popolari del mondo (in medio-oriente è utilizzato per aromatizzare praticamente tutto), che in Italia purtroppo non siamo abituati a valorizzare con la dovuta passione.

Per questo motivo oggi vi proponiamo una marmellata decisamente alternativa, ovvero a base di bergamotto, uno di quei prodotti naturali e straordinari che ci possono permettere di portare in casa un grande risultato, senza fare niente di troppo complicato.

Vediamo insieme quali sono gli ingredienti per questo straordinario dolce, che potremo utilizzare non solo al cucchiaio, magari su un biscotto, ma anche per farcire tantissimi dolci più complicati.

Quali sono gli ingredienti per la marmellata di bergamotto?

Per la marmellata di bergamotto, avremo bisogno di pochi e semplicissimi ingredienti:

  • 2 kg zucchero, possibilmente 2/3 bianco e 1/3 di canna, che contribuisce a dare un tono di sapore leggermente più buono;
  • 2 kg di bergamotti freschi;
  • Acqua, quanto basta.

Una volta che avremo messo insieme i buonissimi ingredienti che troviamo poco sopra, senza l’aiuto di nessuna bustina e di nessuna sostanza chimica, andremo a creare la straordinaria marmellata di oggi.

La preparazione della marmellata di bergamotto

Per preparare la marmellata di bergamotto cominciamo con il lavare prima e pelare poi i bergamotti, facendo una particolare attenzione alla rimozione della pellicina bianca. Si tratta infatti, e questo vale per tutti gli agrumi, della parte più amara del frutto, che sicuramente non dovremo inserire nella preparazione della nostra marmellata. Tagliamo poi a tocchetti i nostri bergamotti.

Mettiamo il tutto in una pentola di grandi dimensioni e inseriamo lo zucchero. Ora facciamo cuocere per almeno ore a fuoco molto lento, girando lentamente.

Durante la cottura si creerà una schiuma che dovremo rimuovere con l’aiuto di una schiumaiola.

Una volta che la cottura sarà ultimata, potremo, con l’aiuto di un minipimer ad immersione, frullare il tutto, per avere una marmellata un po’ più omogenea.

Rimettiamo un po’ sul fuoco e facciamo cuocere per almeno 30 minuti.

Il risultato deve essere una marmellata decisamente lucida e comunque trasparente.

La nostra marmellata è pronta. Travasiamo in vasetti per il sottovuoto e conserviamo. Nel caso in cui la valvola a scatto del vasetto per il sottovuoto non fosse scattata, dovremo per forza di cose conservarla in frigo e consumarla il prima possibile.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons