Loading...

Marmellata di noci verdi: la ricetta

noci-verdiOggi torniamo a preparare una delle nostre marmellate strane e lo facciamo con un ingrediente che forse non vi sareste mai aspettati come protagonista di una preparazione del genere.

Parliamo infatti della marmellata di noci verdi, una specialità conosciuta purtroppo da pochi e che a nostro modesto avviso dovrebbe essere pubblicizzata un po’ in giro, in quanto davvero in grado di far rimanere a bocca aperta, soprattutto la prima volta che la si assaggia.

Vediamo insieme quali sono gli ingredienti e quali sono le procedure per preparare una marmellata tanto particolare.

Ingredienti

Per preparare la nostra marmellata di noci verdi, avremo bisogno di:

  • Circa 1 kg di noci verdi;
  • Mezzo chilo di zucchero;
  • Cannella e garofano per aromatizzare;
  • Un po’ di vaniglia;
  • Acqua quanto basta.

Si tratta di ingredienti relativamente semplici che, forse fatta eccezione per le noci verdi, abbiamo di solito in casa. Quando tutti gli ingredienti saranno disponibili, potremo procedere con la preparazione vera e propria.

Occhio, perché le noci vanno fatte riposare per una settimana

Prima di preparare la ricetta, dobbiamo però far riposare le noci per almeno 7 giorni in una bacinella d’acqua, non prima di averne forato le estremità. Si tratta di una procedura necessaria per permettere alle noci verdi di perdere almeno parte dell’amaro.

Preparazione

Cominciamo con il mettere le noci a bollire per almeno 20 minuti. Tiriamole via e scoliamole.

In una pentola molto capiente mettiamo 2 litri d’acqua e aggiungiamo lo zucchero. Con la fiamma sempre relativamente bassa, aggiungiamo anche le noci e mescoliamo, con l’aiuto di un cucchiaio di legno, mentre lo zucchero si scioglierà.

Facciamo cuocere fino a quando il liquido non si sarà ben addensato e quando sarà in grado di superare il test del piattino: mettiamo mezzo cucchiaino di marmellata su un piatto e aspettiamo che si raffreddi. Capovolgiamo il piatto e vediamo se la marmellata rimane attaccata o meno al piatto. Se lo fa, vuol dire che è pronta!

Aggiungiamo gli aromi che abbiamo scelto e travasiamo tutto nei nostri vasetti.

La nostra marmellata è pronta per essere gustata!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons