Loading...

Marmellata d’uva in versione abruzzese: la ricetta per farla in casa

marmellata uvaQuesta che vi illustro oggi non è una semplice marmellata di uva, ma è la marmellata di uva abruzzese. Dal sapore ricco e corposo, si differenzia dalla marmellata comune preparata in casa per l’aggiunta di ingredienti davvero saporiti.

Ottima per preparare crostate e sfogliatelle, tipico dolce natalizio dell’Abruzzo, viene realizzata con l’uva dai chicchi piccoli, quella per fare il vino per intenderci. Ecco la ricetta.

Ingredienti

  • 1 kg di uva;
  • 400 g di zucchero;
  • 50 g di cioccolato fondente;
  • La buccia da un limone non trattato;
  • Un pizzico di cannella.

Preparazione

Lavare con cura l’uva e asciugarla. Metterla in una pentola e lasciarla appassire per 10 minuti. Prendere un passaverdura e versare all’interno un mestolo di uva per volta. Iniziare a girare l’attrezzo per ricavare del succo e della polpa di uva.

Fate attenzione a non spremere troppo la buccia e i semi perché sono molto amari. Una volta ottenuta la polpa, versatela in una pentola abbastanza larga e aggiungete un pizzico di cannella, lo zucchero e la scorza di limone grattugiata.

Accendete la fiamma e lasciate che arrivi a bollore. In questa fase è meglio non mescolare la polpa e lasciare che arrivi a temperatura senza toccare gli ingredienti. Lasciate che la marmellata cucini per almeno 2 ore mescolando di tanto in tanto. Grattugiate il cioccolato fondente a scaglie e unitelo alla marmellata. Mescolate fino a quando non si sarà sciolta completamente.

Prendete i vasetti di vetro precedentemente sterilizzati e riempiteli di marmellata ancora calda. Chiudeteli con il tappo e capovolgeteli su un tavolo in modo da creare una chiusura ermetica.

Lasciateli capovolti per l’intera notte, poi potete riporli in dispensa. Per un’ulteriore sicurezza potete sterilizzarli di nuovo mettendoli avvolti in un panno e lasciarli bollire per 10 minuti in una pentola piena d’acqua. In questo modo la marmellata può essere conservata anche per un anno prima di essere utilizzata.

La nostra marmellata è pronta: potremo usarla per i nostri dolci e per le nostre crostate o anche, in modo molto semplice, per una fetta di pane, burro e marmellata per colazione o per merenda.

Si tratta di una delle marmellate più buone che potrete preparare in casa: provare per credere!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons