Loading...

Polifenoli del cioccolato: migliorano la circolazione e la velocità

cioccolato circolazioneIl cioccolato sta vivendo una seconda giovinezza, almeno a livello scientifico-mediatico.

Dopo essere stato considerato la causa di tutti i mali del mondo, il nostro affezionatissimo si sta finalmente riguadagnando una posizione di assoluto prestigio all’interno delle culture alimentari di tutto il mondo.

Non è soltanto il suo gusto straordinario però a renderlo di nuovo ben accetto da dietologi e medici. Ci sono infatti anche le sue straordinarie proprietà, molte delle quali ancora nascoste agli occhi degli scienziati.

Ultima scoperta in questo campo è quella che riguarda i miglioramenti alla circolazione che potrebbero essere apportati da un consumo modico (mica tanto poi, si parla di 40 grammi al giorno) di cioccolato fondente.

Una mano santa per chi soffre di artrite periferica

Il cioccolato potrebbe diventare presto il migliore amico di chi soffre di questa patologia. A certificarlo è uno studio dell’Università la Sapienza di Roma, che avrebbe condotto dei test su gruppi di volontari tra i 60 e i 78 anni.

Tutti, dopo aver inserito nella dieta la quantità di cioccolato che abbiamo citato poco fa, avrebbero riscontrato miglioramenti importanti tanto nella circolazione del sangue quanto nella possibilità di deambulare.

Sono stati effettuati anche dei test di velocità di spostamento, e chi ha consumato cioccolato fondente si è dimostrato sempre più veloce degli altri.

Un amico dello stare bene

Questa è soltanto l’ultima di una serie di scoperte che glorificano il cioccolato come uno dei migliori amici della buona salute. Niente più brufoli e obesità: le conseguenze per gli amanti di questa delizia sono di tutt’altro segno.

Ci siamo capiti dunque: ora avete un’ottima scusa per continuare a mangiare cioccolato (pur senza esagerare). Dopotutto ve l’ha detto il medico, anzi, un team di professori della Sapienza. Chi mai avrà il coraggio di contestarvi?

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons