Loading...

Praline di cioccolato bianco: la ricetta

praline-cioccolato-biancoQuando si parla di praline, non posso fare a meno di avere l’acquolina in bocca pensando a questi deliziosi dolcetti dal cuore morbido ricoperti di cioccolato.

Le praline sono piccole delizie che si preparano davvero in poco tempo; anche prima di gustarle ci vorranno diverse ore per permettere al ripieno di raggiungere la giusta consistenza.

Quelle che prepareremo oggi sono davvero deliziose, ricoperte di cioccolato al latte con un ripieno di biscotti e mascarpone e con l’aggiunta di un goccio di liquore. Io ho usato il rhum, ma è possibile anche usare un liquore all’arancia per creare un delizioso connubio con il cioccolato.

Vediamo insieme di cosa avremo bisogno e come si preparano.

Ingredienti

  • 200 g di coccolato al latte (tavoletta);
  • 80 g di biscotti Oro Saiwa;
  • 200 g di mascarpone;
  • 70 g di zucchero;
  • 2 cucchiai di rhum.

Preparazione

Versiamo in una ciotola il mascarpone e lo zucchero e, con una frusta elettrica, iniziamo a lavorarli fino ad ottenere una crema liscia e morbida. Aggiungiamo il rhum e continuiamo a mescolare per qualche minuto.

Trasferiamo la crema in una ciotola. Usando un mixer sminuzziamo finemente i biscotti, senza però ridurli in polvere ma fermiamo la macchina un attimo prima, quasi a formare una granella. Uniamoli alla crema e mescoliamo con cura. Poniamo la ciotola con il composto in frigorifero e lasciamo raffreddare l’impasto per circa 2 ore.

Intanto posizioniamo i pirottini su una placca da forno. Qualche minuto prima di tirare fuori dal frigo l’impasto, facciamo sciogliere il cioccolato. Lo spezzettiamo grossolanamente e lo inseriamo dentro un pentolino che metteremo dentro uno più grande pieno di acqua. Usare la tecnica bagnomaria per fondere permetterà al cioccolato di diventare liquido usando una procedura molto delicata senza alterarne il sapore.

Prendiamo il composto dal frigo e, con le mani bagnate, formiamo tante palline. Prendiamone una alla volta e tuffiamole nel cioccolato a latte, poi poggiamole sul pirottino. Continuiamo in questo modo fino alla fine del ripieno. Una volta che le praline saranno pronte, mettiamole con il vassoio dentro il freezer e lasciamole rapprendere per 2 o 3 ore.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons