Loading...

Ravioli dolci: la ricetta

ravioli dolciCon un gustosissimo ripieno di ricotta e cioccolato, i ravioli dolci sono un gustosissimo dessert che per lo più si prepara durante il periodo di Carnevale. Devo dire che io li preparo tutto l’anno perché sono molto graditi dai miei bambini.

Solo in estate, a causa del grande caldo, ai dolci fritti, preferisco i semifreddi molto più idonei.

La ricetta che oggi vi descrivo è abbastanza semplice, anche se i tempi di preparazione non sono certo quelli di una semplice torta. Ma non scoraggiatevi, vedrete che farete un figurone.

Ingredienti

Per l’impasto

  • 2 uova;
  • 600 g di farina;
  • 250 ml di latte;
  • 120 g di zucchero;
  • Una bustina di vanillina;
  • 120 g di burro.

Per il ripieno

  • 50 g di ricotta di mucca;
  • Un pizzico di cannella;
  • 1 tuorlo;
  • 120 g di zucchero;
  • 100 g di cioccolato a scaglie;
  • La scorza di un limone non trattato.

Per friggere

  • 1 litro di olio di semi di arachidi.

Preparazione

Disponete a fontana la farina su una spianatoia e all’interno unite le uova e lo zucchero. Mischiate gli ingredienti. Unite il latte poco per volta continuando a lavorare l’impasto.

Unite infine il burro e la vanillina e continuate ad ammassare fino a quando l’impasto non diventi ben liscio e compatto.

Mettetelo in una ciotola da cucina coperta.

Preparate il ripieno. Versate la ricotta in una terrina. Con una spatola da cucina schiacciatela per ammorbidirla. Unite il tuorlo d’uovo e mescolate ancora. Lavate ed asciugate il limone e grattugiate la buccia. Unitela al resto del composto.

Aggiungete lo zucchero e la cannella e lavorate con decisione. Unire infine le scaglie di cioccolato mescolando l’impasto in modo che tutti gli ingredienti siano amalgamati perfettamente.

Prendete l’impasto e, con la macchina per stendere la pasta, formate delle sfoglie sottili spesse circa 2 millimetri.

Disponete nella parte bassa della sfoglia, a circa la metà, un cucchiaio di ripieno. Ricopritela con l’altra metà della pasta, spingendo bene sui bordi per farli aderire perfettamente.

Con l’apposito attrezzo dentato, ritagliate il raviolo passando a circa un centimetro dal ripieno. Metteteli su un vassoio distanti l’uno dall’altro in attesa di essere fritti.

In una pentola alta versate l’olio di semi di arachidi e lasciatelo scaldare. Appena l’olio sarà pronto, inserite i ravioli. Mettetene poco per volta in modo da rimanere piuttosto larghi dentro il liquido.

Fateli dorare da ambo i lati poi metteteli a scolare nella carta assorbente. Appena saranno tutti pronti, aggiustateli su un vassoio da portata e spolverateli con lo zucchero a velo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons