Loading...

Ricetta Mousse al Cioccolato Bianco

mousse cioccolato biancoLa mousse al cioccolato bianco è una sfiziosa golosità che possiamo servire sia come dolce al cucchiaio che come corredo di qualche dolce più importante.

Si tratta, anche in questo caso, di una preparazione dolce che dovrebbe essere nel bagaglio di qualunque chef o provetto pasticcere. Non l’avete mai provata prima? Niente paura, vi diciamo noi come farla.

Gli ingredienti

Per preparare la mousse al cioccolato bianco avremo bisogno di pochi ingredienti, tutti decisamente economici e anche facili da trovare. Ecco cosa ci serve:

  • 200 grammi di cioccolato bianco di buona qualità;
  • 1 bacca di vaniglia, della quale utilizzeremo soltanto i semi;
  • 100 ml di latte intero;
  • 200 ml di panna da cucina non dolcificata;
  • 5 grammi di colla di pesce o addensante equivalente.

Una volta che avremo messo insieme gli ingredienti, potremo passare alla preparazione, che è una delle più facili di tutta la pasticceria. Siete pronti? Procediamo!

Come si prepara la mousse al cioccolato bianco

La mousse al cioccolato bianco è una preparazione che richiede pochi passaggi, che devono però essere portati a termine con estrema precisione.

Per prima cosa tagliamo a pezzi grossolani il nostro cioccolato bianco, che come abbiamo detto prima parlando degli ingredienti, deve essere di ottima qualità. Sarà questo l’ingrediente che darà il grosso del sapore, per cui se dobbiamo proprio risparmiare su qualcosa, non facciamolo sul cioccolato bianco.

In una ciotola dovremo nel frattempo procedere a montare la panna. La panna montata per la mousse deve essere di consistenza ferma, di aspetto denso e soprattutto molto compatta. Abbiamo bisogno di un prodotto che possa essere la struttura portante della nostra mousse.

Mettiamo a riscaldare il latte con la vaniglia, e una volta che sarà tiepido, potremo buttarci dentro il cioccolato. Qui bisogna fare estrema attenzione: il cioccolato tende infatti a bruciarsi con molta facilità, quindi il modo migliore di procedere è tuffare il cioccolato e spegnere il fornello, continuando a mescolare.

Una volta che sarà pronta la crema di latte e cioccolato, potremo versarla dentro alla panna montata, continuando a mescolare sempre nello stesso senso e con estrema delicatezza, utilizzando possibilmente un mestolo di silicone.

Una volta che sarà ben mischiata, dovremo mettere la ciotola che contiene la nostra mousse in frigorifero, facendola riposare per almeno 1 ora e 30 minuti. Successivamente al raffreddamento saremo pronti per versare la mousse in pratici bicchieri, servendola ai nostri commensali con una bacca di ribes o qualche mora selvatica.

Buon appetito e complimenti: avete appena preparato la migliore mousse al cioccolato della vostra vita!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons