Loading...

Ricetta Salame di Cioccolato senza Burro

Salame di cioccolato senza burro: ricettaOltre ad essere un dolce facile da preparare, il salame di cioccolato è ottimo da gustare freddo e, soprattutto, può essere servito in maniera decisamente sfiziosa: tagliato, cioè, a fette, proprio come se fosse un vero e proprio salume insaccato.

Oggi vi spiegheremo come realizzare questo dolce in maniera un po’ diversa, ovvero senza burro.

Vediamo insieme quali sono gli ingredienti e in che maniera prepararlo.

Ingredienti

  • 200g di biscotti secchi (preferibilmente Oro Saiwa, ma qualsiasi tipo garantirà buoni risultati);
  • 2 uova fresche;
  • 150g di burro di cacao (o, in alternativa, di olio vegetale);
  • 80g di cioccolato fondente;
  • 70-100g di zucchero fine bianco;
  • 1 cucchiaino di Rhum (o aromi a seconda dei gusti);
  • Frutta secca (a scelta tra nocciole, noci, pinoli e/o mandorle).

Preparazione

  1. Iniziate riducendo i biscotti in pezzi che non siano né troppo piccoli, né troppo grandi. In questa fase sarà sufficiente sgretolarli con le mani.
  2. In una ciotola sbattete le uova, che dovranno essere portate a temperatura ambiente.
  3. Aggiungeteci poi lo zucchero e lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo.
  4. Mentre fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria, dovrete aggiungere il cacao e il Rhum alle uova e allo zucchero.
  5. Mescolate per bene il tutto, dopodiché aggiungeteci i biscotti secchi ridotti a pezzetti.
  6. Mescolate ancora.
  7. Quando il cioccolato fondente fuso sarà arrivato a temperatura ambiente, potrete finalmente aggiungerlo a tutti gli altri ingredienti (compresa eventuale frutta secca).
  8. Fatto questo, non vi resterà che lavorare per bene il composto fino a quando sarà diventato solido e compatto.
  9. Versate successivamente il tutto su un foglio di carta argentata e continuate a lavorarlo fino a quando non avrà ottenuto una forma cilindrica.
  10. Avvolgete tutto nella carta argentata e riponete in freezer per almeno 2-3 ore.
  11. Prima di servire il dolce, vi consigliamo di tirarlo fuori almeno un’oretta prima.
  12. Servitelo, infine, a fette su di un piatto o anche su un tagliere ed è fatta.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons