Loading...

Rum: come usarlo correttamente nei dolci

Quando pensiamo al rum, la prima cosa che ci viene in mente sono dei buoni cocktail freschi, una sera d’estate o i locali di una Cuba di altri tempi, ma se vi dicessimo che il rum è in realtà molto più versatile di quello che crediamo e che in cucina i suoi usi sono molteplici?

Possiamo usarlo per creare delle ottime salse per accompagnare piatti di carne, ma l’ uso migliore che possiamo farne è nel mondo dei dessert. Vediamo ora quale è davvero il modo migliore per farne uso in cucina nella preparazione dei dolci.

Il rum in pasticceria

Uno dei primi usi che si è fatto di questo distillato in pasticceria è quello di “bagna” per pan di spagna e torte, ma anche per dolci lievitati come ad esempio il babà. Basti pensare a quanto l’identità di questo dolce sia indissolubilmente legata al gusto donatogli dal rum.

Le torte morbide sono un altro ottimo matrimonio per questo distillato di canna da zucchero, in alcuni casi possiamo procedere alla creazione del pan di spagna della torta per poi versarci sopra un composto di rum diluito in acqua, ma se siamo davvero golosi possiamo inserirlo direttamente nell’impasto.

Torta al rum

Vi lasciamo ora una ricetta semplice e di sicura riuscita per tutti gli amanti del rum, stiamo parlando della torta al rum, alta e profumata può essere adatta per la colazione così come per la merenda o guarnita con crema o gelato, anche per chiudere una cena tra amici.

Ingredienti:

  • 300 g di farina;
  • 160 g di zucchero;
  • 3 uova;
  • 120 ml di latte;
  • 80 ml di olio di semi;
  • 80 ml di rum;
  • La buccia grattugiata di mezzo limone o di un lime;
  • Una bustina di lievito.

Montiamo prima uova e zucchero, aggiungiamo poi a filo gli altri liquidi, dal più denso al più leggero. Quando saranno ben amalgamati possiamo aggiungere gli ingredienti secchi, ovvero farina e lievito che avremo precedentemente setacciato e la buccia grattugiata di limone o lime, e mescoliamo ancora.

Versiamo nella tortiera ed inforniamo in forno già caldo a 180° per 45 minuti. Lasciamo raffreddare prima di servire. Ed ecco che la nostra deliziosa torta al rum è pronta!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons