Loading...

Semi di cacao: dove trovarli e come usarli

Semi di cacao dove trovarli e come usarliI semi dei frutti del Theobroma cacao, l’albero del cacao, sono meglio conosciuti come fave di cacao.

Sottoposte a processi di fermentazione e di essiccazione, le fave di cacao si trasformano nella materia prima per la produzione del cioccolato.

Ma quando non sono usati per fare il cioccolato come si possono usare i semi di cacao e, soprattutto, dove si possono acquistare?

I semi di cacao

L’America Centrale è ricca di piantagioni di Theobroma cacao. Questa pianta ci regala bellissimi fiori che si trasformano in grossi baccelli detti cabosse.

In ogni baccello è possibile trovare da venticinque a settanta semi disposti in cinque file ordinate e ognuno è avvolto da una polpa appiccicosa e zuccherosa.

La preparazione

Per mangiare i semi di cacao bisogna pulirli dalla scorza esterna e lasciarli essiccare con tutta la polpa. Per essere consumati crudi i semi di cacao non hanno bisogno di fermentazione o cottura.

Le fave di cacao sono ottime crude, prima perché solo così si può sentire tutto il sapore vero del cacao, e poi perché solo al naturale mantengono intatte tutte le loro proprietà benefiche.

Dove si trovano

I semi di cacao si trovano in tutti nei negozi di commercio equo e solidale, nelle botteghe per alimenti salutistici, nelle erboristerie e, soprattutto, negli store online.

E’ su Internet, infatti, che è possibile trovare una grande varietà di prodotti: fave di cacao con buccia e senza, semi sbucciati a scaglie, pasta al 100% di cacao, burro di cacao, cacao crudo in polvere proveniente da coltivazioni Bio e quant’altro.

Come si usano

I semi di cacao si possono acquistare già senza buccia esterna. In caso contrario, pulire le fave di cacao non è difficile: basta passarle qualche minuto nel forno tiepido e le bucce verranno via facilmente anche con le unghie

Da soli

Siccome i semi di cacao sono ottimi spezza fame, se ne può mangiare qualcuno fra un pasto principale e l’altro. Le fave si mangiano come la normale frutta secca.

Volendo insieme al seme di cacao si può abbinare qualcosa di dolce come un succo di mele o di agave oppure con un po’ di miele. I semi di cacao possono rendere più gradevole anche la vostra bevanda calda preferita, che sia caffè, the oppure la stessa cioccolata.

Con frutta e creme

I semi di cacao tagliati a scaglie possono arricchire macedonie di frutta e creme. Per uno spuntino energetico e dietetico, per esempio, si potrebbe prendere una banana schiacciarla e cospargerla di semi di cacao tritati finemente.

Come dessert

Per preparare un salutare dessert dal gusto esotico, si può preparare velocemente un mix di semi di cacao, miele e stevia, mettere il composto nel freezer per qualche minuto e servire.

Un altro fine pasto, potrebbe vedere il vostro gelato preferito impreziosito da semi di cacao ridotti quasi in polvere.

Oppure si possono frullare i semi di cacao insieme a fichi e albicocche secche, datteri, nocciole o mandorle per ottenere un dessert cremoso ed energetico.

Come merenda

Con le fave di cacao è possibile preparare barrette energetiche per i vostri bambini. Servono cereali, semi di girasole, mandorle, nocciole, noci, miele e olio evo. Preparate un impasto morbido con tutti gli ingredienti e versatelo negli appositi stampini. Mettete gli stampini nel freezer per circa un’ora. Togliete, quindi, le barrette dagli stampini, lasciatele a temperatura ambiente per qualche minuto e servitele.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons