Loading...

Soufflé albicocche: la ricetta

souffle albicoccaQuando si parla di soufflè, si pensa subito a quanto possa essere impegnativa la sua preparazione e, spesso, si rinuncia per paura di andare incontro ad un disastro.

Ma non è affatto così. Anche se la cottura richiede un poco di accortezza, prepararlo è molto semplice e non richiede particolare attenzione se non quella di dosare bene gli ingredienti e ottenere la consistenza giusta.

In questa ricetta prepareremo il soufflè all’albicocca, un dolce raffinato e dal gusto molto delicato.

Ingredienti

  • 10 albicocche;
  • 3 uova;
  • 1 baccello di vaniglia;
  • 120 ml di panna liquida;
  • 60 g di zucchero;
  • 20 g di maizena;
  • 1 noce di burro;
  • 1 pizzico di sale.

Preparazione

Laviamo per bene le albicocche, asciughiamole e spacchiamole a metà. Togliamo il nocciolo e il picciolo, poi mettiamole in un mixer e riduciamole in polpa. Teniamole da parte.

In un pentolino versiamo la panna e lasciamola scaldare a fiamma bassissima. Spacchiamo il baccello di vaniglia a metà e, con la punta di un coltello, estraiamo la polpa e i semi che aggiungeremo alla panna. Mescoliamo per bene con una frusta. Uniamo anche il burro e la maizena e, sempre mescolando insistentemente, lasciamo addensare la panna fino a raggiungere una consistenza morbida ma densa. Separiamo gli albumi dai tuorli e versiamo questi ultimi nella pentolina sempre mescolando. Una volta raggiunta la consistenza giusta, spegniamo il fornello e lasciamola raffreddare.

Intanto montiamo a neve gli albumi fino a farli diventare molto compatti e ben fermi. Una volta che la panna si sarà raffreddata completamente, uniamo dapprima la polpa di albicocche e subito dopo gli albumi. Quando aggiungeremo questi ultimi, facciamolo delicatamente compiendo movimenti lenti dal basso verso l’alto.

Imburriamo e spolveriamo di zucchero uno stampo per soufflè e versiamoci dentro il composto. Inforniamo e lasciamolo cuocere per 25/30 minuti a 190° avendo l’accortezza di non aprire mai lo sportello del forno altrimenti il soufflè si sgonfierà.

Appena pronto, togliamolo dal forno e lasciamolo raffreddare qualche minuto prima di gustarlo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons