Loading...

Soufflé alla Pesca: la ricetta completa

souffle pescaUno strato quasi croccante ricopre un cuore morbido e spumoso…Questo è il soufflè, una preparazione dolce o salata che ha origini in Francia ma che si è diffuso, in seguito, in tutta Europa.

La preparazione di questo ottimo dolce desta sempre qualche timore perché non è affatto semplice ottenere la consistenza giusta. Oggi prepareremo il soufflè alla pesca, un frutto che molto bene si sposa con le preparazioni di questo genere.

Ingredienti

  • 5 pesche;
  • 2 tuorli;
  • 3 uova intere;
  • 140 ml di panna liquida;
  • 30 g di burro;
  • 2 cucchiai di maizena;
  • 1 baccello di vaniglia;
  • 70 g di zucchero;
  • 1 pizzico di sale.

Preparazione

Sbucciamo le pesche e tagliamole a pezzi. Versiamole in una ciotola e, con un mixer ad immersione, lavoriamole fino a quando non otterremo una polpa molto morbida e liscia. Scaldiamo la panna dentro un pentolino antiaderente dove aggiungeremo anche lo zucchero, il burro e la maizena.

Mescoliamo continuamente mentre il composto si addensa, poi uniamo un pizzico di sale e i semi e la polpa di vaniglia dopo averli prelevati con un coltello dal piccolo baccello. Continuiamo a mescolare con insistenza fino a quando si sarà raggiunta la consistenza giusta.

Spegniamo la fiamma e lasciamolo a raffreddare. Separiamo i tuorli dagli albumi e iniziamo a montare questi ultimi con l’aiuto di una frusta elettrica che renderà l’operazione più veloce e semplice. Continuiamo fino a quando gli albumi non avranno ottenuto una consistenza solida e ben compatta.

Uniamo intanto i tuorli alla panna sempre continuando a mescolare. Aggiungiamo infine la polpa di pesche e amalgamiamo ancora. Uniamo ora gli albumi montati a neve lavorandoli molto dolcemente per evitare che perdano la loro consistenza soffice e spumosa. Lavoriamoli con una spatola dal basso verso l’altro, delicatamente. Imburriamo uno stampo da soufflè e spolveriamolo con un velo di zucchero. Versiamo all’interno il composto, inforniamo e lasciamolo cuocere per 30 minuti a 190° senza mai aprire lo sportello del forno.

Una volta cotto possiamo gustare il soufflè alla pesca dopo solo qualche minuto di riposo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons