Loading...

Tartufi di cioccolato e cocco: come prepararli a casa

come preparare tartufi cioccolato coccoI tartufi di cioccolato e cocco sono dolci palline i cui ingredienti principali sono – come si intuisce dal nome della ricetta – il cocco (sotto forma di farina) e il cioccolato, che in genere è fondente ma può anche essere al latte o bianco.

Questi sfiziosi dolcetti si possono gustare come dessert di fine pasto oppure a merenda, magari accompagnati da una tazza di tè caldo.

Inoltre, messi in pirottini di carta colorata e disposti ordinatamente su un vassoio, sono perfetti per le feste di compleanno dei vostri bambini.

Per realizzare i tartufi di cioccolato e cocco sono necessari pochi ingredienti e il procedimento da seguire è davvero semplice. Ecco tutto ciò che vi occorre sapere per prepararli al meglio.

La ricetta

Ingredienti (per circa 30 tartufi)

  • 150 g di cioccolato (fondente o al latte o bianco)
  • 160 g di farina di cocco
  • 60 g di burro
  • 60 ml di panna liquida fresca
  • 1 tuorlo d’uovo

Procedimento

Con un coltello ben affilato tagliate a pezzi il cioccolato e, poi, tritatelo piuttosto finemente.

Quindi, ponetelo in una ciotola immersa in un pentolino con acqua bollente e fatelo sciogliere a bagnomaria, mescolandolo – con un mestolo di legno o una frusta a mano – fin quando non si sarà fuso del tutto ed avrà assunto una consistenza omogenea e priva di grumi.

Togliete il cioccolato dal fuoco e unitevi il burro, prima fatto ammorbidire a temperatura ambiente, mescolando bene per incorporarlo al cioccolato.

In un pentolino fate scaldare la panna liquida, ma abbiate cura di spegnere il fuoco non appena la panna comincia a sobbollire.

Versate, poco per volta, la panna sul cioccolato fuso, incorporandola man mano con l’aiuto di una spatola.

Dopo aver unito anche il tuorlo d’uovo, precedentemente sbattuto, e circa 80 g di farina di cocco, mescolate ancora il composto per renderlo ben omogeneo.

Una volta lasciato intiepidire, fatelo riposare in frigorifero per 1 ora e, successivamente, montatelo con le fruste elettriche, fin quando non sarà divenuto più denso e consistente e risulterà opaco.

Versate in un piatto piano o su una spianatoia i restanti 80 g di farina di cocco.

Dopo esservi bagnati le mani, prelevate una piccola quantità di composto al cioccolato e, lavorandolo tra i palmi, fatene una pallina, grande all’incirca come una noce.

Rotolatela nella farina di cocco e, quindi, ponetela all’interno di uno dei pirottini di carta precedentemente distribuiti su un vassoio o messi all’interno di un contenitore per alimenti. Procedete allo stesso modo fino ad esaurimento del composto.

Dopo essere stati lasciati solidificare per almeno 20-30 minuti in frigorifero, i vostri tartufi di cioccolato e cocco sono pronti per essere serviti e gustati.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons