Loading...

Torta alla marmellata d’arance: la ricetta

torta marmellata aranciaAdoro gli agrumi e quando è possibile preparo sempre una torta con uno dei miei frutti preferiti: le arance. Se, come me, amate questi frutti, ecco per voi la ricetta della torta con marmellata di arance. 

Un dolce ottimo per la prima colazione di tutta la famiglia, ideale sia per la sua bontà che per la genuinità dei suoi ingredienti. Io la preparo cercando di acquistare confetture biologiche davvero molto sane e saporite.

Ingredienti

  • 250 g di farina;
  • 4 uova;
  • 1 bicchiere di latte;
  • 200 g di marmellata all’arancia;
  • 90 g di burro;
  • Il succo di un’arancia;
  • Una bustina di lievito per dolci vanigliato;
  • Zucchero a velo.

Preparazione

In un recipiente unite le uova con il burro e, utilizzando uno sbattitore elettrico, iniziate a montarli fino a quando non avrete ottenuto un composto molto liscio e spumoso. Aggiungete lo zucchero e continuate a mescolare per altri 5 minuti consecutivi.

Unite ora il latte e fate in modo che si mescoli bene al resto degli ingredienti. Spremete il succo di un’arancia e incorporatelo nell’impasto, continuando sempre a tenere in movimento lo sbattitore.

Ora setacciate la farina insieme al lievito e, poco per volta, inseriteli nella ciotola. Mi raccomando di non versare un quantitativo di farina troppo consistente, ma di aggiungerne poco per volta aspettando che si sia mescolata bene al resto degli ingredienti prima di versarne un altro quantitativo.

Prendete uno stampo per ciambellone e ungete l’interno con del burro. Poi passate anche uno strato di farina e versateci metà dell’impasto appena preparato. Con un cucchiaio aggiungete qua e là fiocchi di marmellata di arancia. Ricoprite con il resto dell’impasto e mettete lo stampo in forno.

Lasciate che la torta cuocia per almeno 35/40 minuti tenendo la temperatura abbastanza bassa, sui 180°.

Prima di spegnere il forno, controllate che la torta con marmellata di arancia sia cotta usando uno stuzzicadenti. Inseritelo quindi all’interno della torta e, se ne fuoriesce asciutto, la cottura del vostro dolce è terminata. Spolverate con dello zucchero a velo e lasciatela raffreddare per circa 2 ore.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons