Loading...

Torta alla ricotta: la ricetta facile e veloce

ricottaPrepariamo oggi un dolce facile facile e molto veloce da realizzare. Stiamo parlando della torta alla ricotta, una preparazione sofficissima e leggera indicata per una colazione perfetta accompagnata da una buona tazza di latte.

Ideale per i bambini poiché è preparata solo con ingredienti semplici e genuini, quindi ottima da realizzare per la loro merenda.

Ingredienti

  • 3 uova;
  • 250 g di farina;
  • 200 g di ricotta;
  • 1/2 bicchiere di latte;
  • 180 g di zucchero;
  • La buccia di 1/2 limone;
  • 1 bustina di lievito vanigliato;
  • 50 ml di olio di semi di girasole.

Preparazione

Versate le uova in una ciotola e unite lo zucchero. Con una frusta elettrica iniziare a lavorarli continuando ad amalgamare per 10 minuti consecutivi, fino a quando esse non avranno cambiato colore assumendo una tonalità più chiara e spenta.

Ci vorrà il tempo indicato anche per trasformarle in una soffice spuma molto leggera. Aggiungete l’olio e continuate la lavorazione degli ingredienti. Unite ora il latte sempre lasciando accese le fruste.

Lavate con molta cura il limone e grattugiate la buccia. Versatela nella ciotola e mescolate. E’ il momento di setacciare la farina insieme al lievito. Fatelo poi iniziate ad inserirla nella ciotola versando un piccolo quantitativo per volta e facendo estrema attenzione a non fare formare dei grumi.

Aggiungete infine la ricotta mescolandola bene. Continuate a lavorare l’impasto per altri 5 minuti in modo da ottenere un composto molto morbido e ben amalgamato.

Prendete uno stampo per torta e imburratelo. Stendete anche un velo di farina poi versateci l’impasto.

Accendete il forno a 180° e lasciate cuocere la torta alla ricotta per 35/40 minuti. Il tempo di cottura è indicativo perché tutto dipende dal tipo di forno con cui viene cotto il dolce. Negli ultimi 10 minuti quindi controllate la cottura per evitare che si cuocia troppo o, se il tempo indicato non sarà sufficiente, lasciate la torta in forno ancora per qualche minuto.

Prima di servire, aspettate che il dolce di raffreddi completamente e, se lo gradite, spolveratelo con dello zucchero a velo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons