Loading...

Torta all’uva regina: la guida

torta uva reginaLa torta all’uva regina è una di quelle ricette che si tramandano da nonna in nipote e che, nonostante uno stile un po’ retrò, continuano ad essere davvero apprezzatissime da tutti.

Oggi troverete una ricetta che vi seguirà passo passo nella preparazione e nella cottura di questo dolce, per un risultato che sia, anche per chi non è esattamente un mago della preparazione dei dolci, assolutamente straordinario.

Siete pronti? Partiamo!

Ingredienti

Per preparare la nostra torta all’uva regina, abbiamo bisogno di:

  • 100 grammi di burro;
  • 200 grammi di farina;
  • Lievito istantaneo;
  • 180 grammi di zucchero semolato fine;
  • 1 uovo a temperatura ambiente, taglia L;
  • Uva regina, ovviamente;
  • Chi lo desidera, può utilizzare anche un po’ di vanillina.

Si tratta di ingredienti molto semplici da reperire. Una volta che li avremo messi insieme, potremo procedere con la preparazione del nostro splendido dolce.

Perché l’uva regina?

L’uva regina è molto più dolce dell’uva “normale” e non contiene quel retrogusto di moscato che spesso rende questo ingrediente poco adatto per fare i dolci.

Nel caso in cui l’uva regina non fosse reperibile nei supermercati vicino casa vostra, potete utilizzare l’uva normale, anche se i risultati, purtroppo, non saranno gli stessi.

Preparazione

Mettiamo il burro in una ciotola capiente e cominciamo ad amalgamarlo con lo zucchero, utilizzando una forchetta prima e una frusta elettrica poi. Successivamente aggiungiamo l’uovo, senza separare albume e tuorlo. Il composto diventerà piuttosto liquido, ma non dovrete preoccuparvi, perché più tardi andremo a dargli la consistenza giusta.

Aggiungiamo al composto un pizzico di sale e, per chi la preferisce, un po’ di vanillina. Fermiamo la frusta e cominciamo ad aggiungere la nostra farina, rigorosamente con l’aiuto di un setaccio. Questo è importantissimo perché il nostro composto così non conterrà al suo interno grumi che lo renderebbero immangiabile.

Una volta aggiunta farina e lievito, riprendiamo a lavorare il tutto con la velocità della frusta elettrica impostata su “media”.

Ora versiamo la metà del nostro impasto in una teglia imburrata e infarinata, poi aggiungiamo metà della nostra uva regina. Mettiamo il resto dell’impasto e poi sopra il resto dell’uva regina.

Cottura

La cottura di questo dolce è a 175 gradi per 10 minuti e poi 35 minuti a 160 gradi minuti se in modalità statica. Facciamo il test dello stuzzicadenti e, quando sarà pronta, portiamo la nostra torta in tavola.

Buon appetito e alla prossima ricetta.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons