Loading...

Torta Charlotte: la ricetta

charlotteQuesta è la ricetta di un ottimo dessert molto apprezzato da tutti per la sua consistenza leggera e delicata.

La torta Charlotte è un dolce molto versatile perché può essere preparato con l’aggiunta di frutta o cioccolato uniti alla crema. Tutte le numerose varianti sono molto gustose, ma oggi vi darò la ricetta della torta classica.

Ingredienti

  • 600 ml di latte;
  • 5 uova;
  • 150 g di zucchero;
  • Un pezzo di buccia di limone;
  • 500 ml di panna;
  • 300 g di savoiardi;
  • 50 g di farina;
  • 2 fogli di colla di pesce.

Preparazione

In una tazza mettere a bagno la colla di pesce ricoprendola completamente di acqua. Versare in una ciotola le uova e lo zucchero e sbatterle bene usando una frusta elettrica, in modo da renderle molto soffici e spumose. In un pentolino mettere a scaldare il latte con la buccia del limone, a fiamma bassa, fino a quando non sarà tiepido. Unire la farina alle uova, mescolare ancora insistentemente fino ad ottenere un impasto liscio e morbido.

Aggiungere il latte versandone poco per volta e continuando a lavorare con le fruste per farlo unire bene agli altri ingredienti.

Appena il latte sarà completamente aggiunto,  versare tutta la crema nel pentolino dove avete riscaldato il latte e accendere la fiamma.

Fare cuocere fino a quando non avrà raggiunto la consistenza tipica della crema. Mentre il composto è sul fuoco, continuare a mescolare in modo da evitare che si formino i grumi. Unire la colla di pesce precedentemente strizzata mescolando con insistenza.

Appena pronta, lasciatela raffreddare completamente. Montate poi la panna liquida fino a che non risulterà molto soffice e compatta.

In attesa che la crema raffreddi, preparate la base della torta. Prendete uno stampo tondo con la cerniera da 24 centimetri di diametro e foderatela di carta forno.

Rivestite le pareti e la base di savoiardi, disponendoli uno accanto all’altro. Fate molta attenzione a coprire completamente la base, spezzando i savoiardi per chiudere anche i buchi che si formeranno.

Unite metà della panna alla crema fredda con una spatola di silicone compiendo dei movimenti delicati dal basso verso l’alto, in modo da non sgonfiare la panna. Versate la crema ottenuta all’interno della tortiera livellandola bene. Coprire la torta con altri savoiardi. Spalmare il resto della panna sulla torta ricoprendola perfettamente.

Lasciare la torta a raffreddare in frigorifero almeno 5 ore prima di consumarla ed è fatta.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons