Loading...

Torta con Philadelphia al cioccolato: la ricetta

cioccolato philadelphiaIl Philadelphia, che poi è solo il capostipite del formaggio cremoso tanto caro agli americani, è un ingrediente perfetto per preparare davvero tanti dolci. Oggi prepareremo una torta Philadelphia e cioccolato, una di quelle torte che non vi aspettate, perché magari come noi prima di conoscere questa ricetta, pensavate che il Philadelphia era buono soltanto per fare la cheesecake.

Di seguito troverete ingredienti e procedura per portare a casa un risultato degno dei migliori pasticceri, con una torta dal gusto di cioccolato molto intenso e sicuramente non offuscato dalla morbidezza del Philadelphia.

Pronti? Cominciamo a prepararci!

Gli ingredienti per la torta

Per preparare la torta di oggi avremo bisogno di:

  • 100 grammi di burro. Deve essere a temperatura ambiente, altrimenti non servirà al nostro scopo;
  • 130 grammi di zucchero, semolato fine;
  • Una confezione di Philadelphia gusto classico, 200 grammi;
  • 3 uova, grandezza M/L, temperatura ambiente;
  • Mezzo bicchiere di latte;
  • 160 grammi di farina 00;
  • Lievito istantaneo per dolci;
  • Cioccolato: 200 grammi, fondente.

Una volta che avremo messo insieme gli ingredienti, potremo procedere con la preparazione.

La preparazione vera e propria

Una volta messi insieme gli ingredienti, potremo procedere con la nostra preparazione. Dato che non impiega molto tempo, il nostro consiglio è quello di cominciare ad accendere il forno a 180 gradi.

Cominciamo con lo sciogliere il cioccolato a bagnomaria, poi mettiamolo da parte. Con l’aiuto di una frusta elettrica, lavoriamo zucchero e burro, fino a quando non avremo ottenuto una crema completamente omogenea.

Aggiungiamo il Philadelphia, tutto, e le uova e continuiamo a lavorare con la frusta elettrica, possibilmente a velocità molto moderata. Aggiungiamo, con l’aiuto di un setaccio, farina e lievito: l’uso del setaccio è fondamentale, dato che altrimenti potrebbe esserci il rischio che si formino dei grumi, che non si riusciranno ad eliminare neanche in cottura.

Continuiamo a mescolare per bene, per poi aggiungere il cioccolato sciolto a bagnomaria. Una volta che avremo ottenuto un composto per quanto possibile omogeneo, imburriamo la tortiera, versiamo il composto e mettiamo in forno per 35 minuti a 180° gradi in modalità statica.

Facciamo il test dello stuzzicadenti, sempre, e quando sarà cotta, tiriamola fuori. La nostra torta Philadelphia e cioccolato è finalmente pronta!

Buon appetito e alla prossima ricetta.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons