Loading...

Torta della nonna: la ricetta completa passo per passo

torta nonnaLa torta della nonna è una ricetta di origini toscane, ma oramai preparata in tutta Italia. E’ una torta molto semplice, ma gustosissima dove, l’utilizzo dei pinoli, la rende molto raffinata ed elegante.

Vi illustro la ricetta passo passo, in modo che possiate eseguirla senza nessun tipo di difficoltà.

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 1 uovo;
  • 240 g di zucchero;
  • 350 g di farina;
  • 1 bustina di vanillina;
  • 120 g di burro freddo.

Per la crema pasticcera

  • 4 uova;
  • 120 g di farina;
  • 160 g di zucchero;
  • 250 ml di latte;
  • 1 buccia di limone non trattato.

In aggiunta

  • 150 g di pinoli;
  • Zucchero a velo per decorare.

Preparazione

Cominciate preparando la pasta frolla. Su una spianatoia posizionate la farina messa a fontana e, all’interno, versate lo zucchero e l’uovo.

Sbatteteli con una forchetta e aggiungete il latte e la busta di vanillina. Tagliate il burro molto freddo a cubetti e mettetelo sempre all’interno della farina. Amalgamate velocemente l’impasto e formate un panetto.

Ricopritelo di pellicola trasparente e poggiatelo in frigo a riposare per circa un’ora.

Ora procedete preparando la crema. Mettete il latte in un pentolino a riscaldare insieme alla buccia del limone. Deve diventare leggermente tiepido e non bollire assolutamente.

In una ciotola inserite le uova e lo zucchero. Con una frusta elettrica sbatteteli alla perfezione. Aggiungete il latte, dopo aver tolto la buccia del limone, e continuate a mescolare. Setacciate la farina e iniziate ad inserirla poco alla volta. Raccomando sempre di fare attenzione quando si aggiunge la farina perché potrebbero crearsi dei grumi. 

Appena il composto sarà liscio ed omogeneo, travasatelo nella pentola dove era stato scaldato il latte e accendete il fornello.

Lasciate che la crema si addensi continuando a mescolare con una frusta a mano, in modo da renderla liscia e fluida. Spegnete la fiamma quando vi accorgerete che avrà assunto la consistenza giusta.

Lasciatela raffreddare per un’ora.

Prendete dal frigo l’impasto di pasta, dividetelo a metà e stendeteli con un matterello. Ricavatene 2 cerchi di 1/2 centimetro di spessore e del diametro del vostro stampo più i bordi.

Imburrate ed infarinate lo stampo e adagiatevi sopra la sfoglia di pasta facendola aderire bene alle pareti della pentola. Versate sulla base la crema e ricoprite il tutto con il secondo cerchio di pasta frolla, facendo aderire bene le due sfoglie.

Coprite la superficie con i pinoli. Mettete in forno a cuocere a 180° per 40/45 minuti. Appena pronta, spolveratela con dello zucchero a velo ed è fatta.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons