Loading...

Torta di patate dolci al cioccolato: la guida per farla a casa

torta patate dolci e cioccolatoQuella di oggi è una ricetta di un dolce molto diffuso in America, realizzato con ingredienti classici e con aggiunta di patate dolci, un tubero che possiamo oramai trovare facilmente anche nei nostri supermercati.

E’ un dolce semplicissimo da preparare, soprattutto se si è in possesso di una planetaria, ma è possibile lavorarlo con una frusta elettrica o anche a mano, ricordandoci però che i tempi di preparazione saranno sicuramente più lunghi.

Detto questo, passiamo alla ricetta.

Ingredienti

  • 300 g di farina;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 180 g di gocce di cioccolato;
  • 2 patate dolci americane;
  • 160 g di burro;
  • 220 g di zucchero;
  • 1/2 fialetta di essenza di vaniglia;
  • 4 uova;
  • 1 pizzico di sale fino;
  • Zucchero a velo per decorare.

Preparazione

Laviamo con cura le patate e mettiamole a lessare dentro una pentola con abbondante acqua. Appena saranno morbide, scoliamole e lasciamole intiepidire dentro un colapasta. Ora possiamo spellarle e passarle nel passapatate a trama molto fina. Una volta ridotte in purea, teniamole da parte.

Versiamo le uova in una planetaria e aggiungiamo lo zucchero. Azioniamo la macchina e lasciamola andare fino a quando non saranno diventate leggere e spumose. Uniamo ora la purea di patate e l’essenza di vaniglia continuando a mescolare.

In un pentolino lasciamo fondere il burro a fiamma bassissima e, quando sarà diventato liquido, lasciamolo raffreddare a temperatura ambiente. Uniamolo ora al resto degli ingredienti lavorando ancora con la planetaria.

Setacciamo insieme la farina e il lievito e iniziamo a inserirli poco per volta sempre continuando a tenere la macchina accesa. Una volta ottenuto un composto liscio e omogeneo, possiamo spegnere la planetaria e aggiungere le gocce di cioccolato mescolandole con una spatola per dolci. L’impasto ora è pronto, quindi possiamo procedere con la cottura.

Imburriamo una tortiera di 24 centimetri di diametro e spolveriamolo con un sottile velo di farina. Versiamo il composto e inforniamolo per circa 1 ora a 180°. Una volta cotto, lasciamolo raffreddare dentro lo stampo che toglieremo solo quando il dolce sarà completamente freddo. Ora possiamo spolverarlo con dello zucchero a velo e gustarlo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons